Reazione vaccino esavalente e antipneumococco


Gentile Dott.ssa,

mia figlia ha 21 mesi e venerdì l’ho portata a fare la vaccinazione esavalente + antipneumococco. Non ha avuto nessuna particolare reazione, fino a domenica sera quando sul dorso della mano sinistra (lo stesso braccio dove è stata vaccinata) le sono comparsi dei puntini rossi molto piccoli ma in rilievo tipo delle vescichette. Al momento non ci ho dato peso, ho pensato che la causa fosse dell’acqua profumata per i piccoli che le avevo messo alla mattina (ma in realtà non mi sembrava di averla messa su quel punto e poi le macchie avrebbero dovuto comparire anche su altre parti del corpo dove le avevo messo quest’acqua, ma non è stato così).

Il giorno seguente i puntini si sono espansi a grappolo sino all’avambraccio. Non sembrano darle fastidio ma sono preoccupata che possa essere in qualche modo una reazione al vaccino. Potrebbe essere così? Ci sono stati altri casi? Da questo pomeriggio ha 38.1 di febbre ma credo sia legato al fatto che da tre giorni ha una forte tosse, che al momento di dormire si intensifica e la fa persino vomitare. Domani mattina proverò a sentire la sua pediatra ma intanto volevo sapere anche il suo parere così almeno mi tranquillizzo. La ringrazio molto per la sua gentilezza e disponibilità, spero tanto di ricevere una sua risposta.

Alice

Le reazioni locali dovute alla vaccinazioni non sono rare ma si manifestano sul punto di inoculazione del vaccino sotto forma di pomfo leggermente dolente e arrossato e non in una zona così distante dal punto e soprattutto non dopo tre giorni ma di solito entro poche ore o al massimo 48 ore. Reazioni allergiche più importanti non sono da escludersi anche se di solito compaiono in soggetti già tendenzialmente allergici, ma soprattutto sono di tipo generalizzato e non localizzato. Ugualmente la febbre che, anche se raramente, può manifestarsi dopo vaccinazione, non inizia dopo tre giorni dalla vaccinazione ma sicuramente prima. Quindi, benché non si debba mai escludere la possibilità che in un determinato soggetto la vaccinazione esavalente o qualsiasi altra vaccinazione possano avere degli effetti abnormi che andrebbero comunque sempre ben valutati e segnalati alle autorità competenti, io non penso che quanto successo alla tua bimba debba ricondursi al vaccino, però la diagnosi della dermatite mi è impossibile senza vederla di persona.

Un caro saluto, Daniela

Ti è piaciuto? Condividilo!Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone