Ranidil sciroppo o altro farmaco

0
529

Gent.le Dottoressa,

al mio bambino è stato diagnosticato il reflusso gastroesofageo e gli è stato prescritto del Ranidil sciroppo.

Le chiedo cortesemente se esiste in commercio un farmaco dalla uguali proprietà con un sapore più gradevole.

Ringraziadola per l’attenzione, porgo distinti saluti.

Rita

Il ranidil sciroppo è il nome commerciale del principio attivo ranitidina. Di tale sostanza esistono due altre preparazioni sotto forma di sciroppo: RANIBEN e ZANTAC.

Non ho idea, però, del loro sapore.

Leggendo le caratteristiche dei due prodotti sui rispettivi foglietti illustrativi, per quanto riguarda gli eccipienti vari vengono riportate le stesse sostanze, più una dicitura generica "aromi naturali" non meglio specificata. Pertanto solo assaggiando si potrà capire se vi sono differenze di sapore tra i tre sciroppi analoghi.

Il Raniben ha anche una formulazione in compresse effervescenti solubili al sapore di agrumi ma esse sono dolcificate con aspartame che è un dolcificante non indicato per i bambini.

Pertanto, a mio avviso, l’unica soluzione per fare accettare il farmaco è quella di mascherarne il sapore in qualche modo, magari dividendo la dose in due cucchiaini separati dove la piccola quantità di farmaco viene ricoperta con miele, gelato – se il bimbo ha l’età per prenderlo –  omogeneizzato alla frutta o quant’altro.

Altra soluzione sarebbe di somministrare la dose di sciroppo con una siringa senz’ago introducendola in bocca lateralmente in modo che lo sciroppo possa essere deglutito senza venire a contatto con le papille gustative della lingua. Più facile a dirsi che a farsi comunque.

Un caro saluto, Daniela

Ranidil sciroppo o altro farmaco
Vota questo articolo