Quantità di latte


 

Buongiorno,

volevo ringraziarla per le risposte date e di conseguenza avermi tranquillizzata.

Al mattino Simone, (11 mesi) beve del mio latte tra i 50 e 60 gr. e come suggeritomi dal pediatra un’aggiunta di latte artificiale (Plasmon crescita da 1 a 3 anni) che prontamente rifiuta. Secondo me il latte che il mio bimbo assume è troppo poco visto che il mattino e la sera è solo per addormentarsi.

Cosa posso dare come latte? Ad esempio il latte al cacao della stessa marca lo posso dare? Fino ad oggi ha assunto vitamina d, volevo sapere se c’era qualche controindicazione nel tempo prolungato visto che mi ha suggerito di sospenderla?

Ancora 1000 grazie per la pazienza accordatami, Alessia 1972

Puoi aggiungere al latte un po’ di orzo solubile, puoi sostituire il latte con dello yogurt oppure arricchirlo con biscottini rendendolo più dolce, ma se rifiuta il latte artificiale categoricamente avresti due possibilità: o sostituirlo regolarmente con yogurt oppure smettere di allattare per abituare il bimbo al biberon. Esiste anche la possibilità di sostituire il latte di crescita con il semplice latte vaccino della centrale. Puoi fare qualche prova per capire.

Durante il secondo anno di vita la vitamina D può essere data soltanto nei mesi invernali quando vi sono minori occasioni per prendere sole. Non vi sono particolari controindicazioni riguardo l’assunzione di vitamina D ai dosaggi consigliati, cioè 400 UI al giorno, il sovradosaggio si rischia con quantità molto superiori, ma durante il secondo anno di vita la velocità di crescita dello scheletro si riduce molto rispetto al primo anno e di conseguenza anche il fabbisogno di questa vitamina è minore.

Per il cacao meglio aspettare un po’ oppure darlo non come abitudine.

Un caro saluto, Daniela

 

Ti è piaciuto? Condividilo!Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone