Problemi durante la poppata


Salve Dottoressa, mio figlio di quasi tre mesi e mezzo è da qualche giorno che fa fatica ad alimentarsi. Io tiro il latte e glielo do con il biberon ma il bambino appena inizia a mangiare subito si blocca perché sento borbottare il suo pancino come se avesse dolore e per questo motivo molte volte non riesce a terminare le sue poppate. Fino a qualche giorno fa mangiava 5 volte al gg per 150 ml abbondanti di latte; ora a volte fargli mangiare 100 ml è una grande impresa. Ho provato a cambiare tettarella a distanziare di più le poppate e a volte per riuscire a farlo mangiare aspetto che si addormenti così almeno riesce a mangiare un pochino di più. Sono disperata non riesco a capire perché mi faccia così, ho paura che possa essere del reflusso. Ad oggi il bambino pesa kg. 5800 x 61 cm di altezza.

Grazie

 

 

Se, durante la poppata, avverti dei borbottii nel pancino del bimbo è più facile che si tratti di un riflesso gastro colico molto vivace, cioè del fatto che l’ingestione di un liquido caldo inneschi immediatamente una vivace peristalsi intestinale accompagnata da piccoli spasmi che disturbano il piccolo tanto da fargli interrompere la suzione. L’ipotesi sarebbe confermata dalla quasi contemporanea emissione di feci o di aria. In questo caso bisognerebbe sospendere momentaneamente la poppata per poi riprenderla quando il piccolo s è liberato e tranquillizzato. Ma è anche possibile che questo disturbo si sommi al reflusso (inarcamento della schiena, eccessiva salivazione, rigurgiti ecc.) Nel primo caso non ci sarebbe nulla da fare se non alimentare il bimbo rispettando i suoi ritmi con pazienza. Nel secondo caso, solo il pediatra che lo ha in cura potrà valutare la necessità o meno di intraprendere una terapia con antiacidi o con addensanti del latte. La crescita è regolare e se le feci hanno un buon aspetto, non presentano muco o altre anomalie, io non mi preoccuperei.

Ti è piaciuto? Condividilo!Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone