Posologia Ranidil


 

Gentilissima Dottoressa,

dopo averle scritto alcune lettere molto lunghe ed aver tratto molto giovamento dalle sue dettagliate risposte, ora la disturbo per un quesito breve: al mio bimbo, Davide, 7 mesi domani (altezza 73 cm, peso 8,5 kg) è stata prescritta una terapia per sospetto RGE (la diagnosi è stata fatta in base ai sintomi, abbastanza conclamati, ma non sono stati effettuati esami specifici) a base di Motilum (3,5 ml 3 volte al giorno prima dei pasti) e Ranidil. La posologia prescritta dal pediatra è di 3,5-4 ml al dì 2 volte al giorno, dopo i pasti, ma leggendo le indicazioni del foglietto illustrativo tale dosaggio mi sembra decisamente troppo elevato: ho così telefonato al pediatra domandandogli se la quantità era da riferirsi a mg o ml e lui mi ha confermato che si tratta di ml, ma mi è sembrato un po’ esitante e non ho voluto insistere.

Dal momento che questo pediatra è persona che stimo ma che tutti possono sbagliare, lei ritiene che possa essersi confuso o mi conferma che la posologia del Ranidil per un bimbo dell’età e del peso del mio può effettivamente essere il doppio di quella massima indicata nel bugiardino?

La ringrazio ancora infinitamente per il suo prezioso supporto e le mando un caro saluto, Valentina

Ranidil sciroppo: posologia medio alta per un bimbo di 8,5 kg: 2 ml per dose due volte al giorno, mattina e sera.

Motilium sciroppo: posologia medio alta per un bambino di 8,5 kg: poco più di 2 ml (che equivalgono a 2 mg) tre volte al giorno prima dei pasti.

Non vedo la necessità di aumentare questi dosaggi che sono già di per sé molto vicini a quelli massimi consigliati. La posologia del Motilium è quanto indicato ora, quella del Ranidil è più elastica in base ai sintomi del bambino e può variare da un minimo di poco più di un ml per dose ad un massimo di poco più di 2 ml per dose, cioè il doppio: per tagliare la testa al toro, quindi, si potrebbero somministrare 2,5 ml di Ranidil, salvo a ridurre la dose quando il bambino sta bene per portarla a 2 ml, poi 1,5 ml poi 1 ml che sarebbe il dosaggio minimo per il peso del bimbo.

Naturalmente, dopo alcuni mesi, il peso del bimbo varierà e la posologia dei farmaci pure e per rifare i calcoli bisogna ricordare che il Ranidil si somministra in ragione di 2-4 mg/kg di peso ogni dose e che 1 ml di sciroppo corrisponde a 15 mg di farmaco; mentre per il Motilium che, comunque, non penso sia il caso di somministrare a lungo, solo quando il bambino avrà raggiunto i 10 kg o giù di lì potrà essere aumentato a 2,5 ml, cioè un quarto di misurino, mentre fino a quel momento, un dosaggio di 2 ml o poco più, cioè un quinto di misurino per ogni dose sarà più che sufficiente.

Un caro saluto, Daniela

Ti è piaciuto? Condividilo!Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone