Poppata serale a nove mesi


 

Salve dottoressa, 

mi chiamo Miriam, sono mamma di Alessia, 9 mesi. 

La bimba è svezzata ma al mattino e alla sera ancora beve il latte dal mio seno. 

Ultimamente però ho notato che il latte alla sera scarseggiava e chiedendo parere al mio pediatra ho deciso di introdurle il latte fresco col biberon, ma è una tragedia! Lo rifiuta categoricamente, l’unico modo in cui riesce a berlo un po’ è col cucchiaino. Non so come comportarmi. 

Se continuare al mattino a darle il seno (visto che un po’ più di latte c’è) e alla sera provare ancora col biberon e al rifiuto darle il seno, o se toglierle definitivamente il seno e insistere col biberon. Anche perchè non capisco se può essere un problema di biberon o di latte. 

Salutandola la ringrazio in anticipo.

   

 

Ma a 9 mesi non si da più la poppata serale a base di latte quando il latte materno scarseggia. A nove mesi un bambino fa due pasti al giorno al cucchiaio, cioè due minestrine, una merenda a base di latte materno se c’è ancora, più, magari, un po’ di frutta oppure yogurt alla frutta oppure yogurt con biscottini e la mattina latte materno se c’è ancora oppure latte artificiale numero due o, al limite, ma non sarebbe troppo ortodosso, latte della centrale per un po’ di tempo bollito e diluito, poi, dopo alcune settimane solo bollito ma non più diluito, poi solo scaldato e non più bollito e questo verso l’anno. 

Però sarebbe meglio continuare con il latte artificiale adattato. Quindi, se il problema del latte la mattina non si pone e la bimba succhia volentieri il tuo latte dimostrandosi sazia e continuando a crescere in modo soddisfacente resterebbe un solo pasto a base di latte o yogurt, ma di pomeriggio e non di sera né tanto meno dopo cena e se il biberon viene rifiutato si può optare per lo yogurt da dare con il cucchiaino. Il problema, quindi, a mio parere, non esiste.

Un caro saluto, Daniela

Ti è piaciuto? Condividilo!Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone