Piedi che poggiano male


Buongiorno dottoressa, Le scrivo per avere un consiglio: mia figlia di 11 mesi inizia ora a stare in piedi attaccata ai mobili e quant’altro e ho notato che appoggia i piedi molto male, praticamente tutti all’interno con i mignoli spesso sollevati da terra. Sottolineo che sta perennemente a piedi nudi. Inoltre il quarto e quinto mese ha portato il divaricatore Leopardi per una lieve displasia/immaturità dell’anca, poi risolta ma il tecnico che mi aveva venduto la mutanda mi aveva detto “ci vediamo tra qualche anno per i piedi valghi”…come se le cose fossero correlate…la mia pediatra non è d’accordo …
Immagino che debba ancora imparare come si sta bene in piedi ma volevo sapere come mi devo comportare…potrebbe avere i piedi pronati o è normale in questa fase di sviluppo? La ringrazio…forse sono un pò ansiosa.

 

L’atteggiamento dei piedini assunto da una bimba così piccola al momento dei primi passi e con ancora il pannolino non è affatto indicativo di un problema futuro. Aspetta che abbia imparato a camminare speditamente e anche che abbia tolto il pannolino. Se noti un miglioramento anche lento ma costante dell’atteggiamento dei piedi nel corso di tutto il prossimo anno, non fare nulla e aspetta. Qualora, invece, questa obiettività tendesse ad evidenziarsi sempre di più, per tua tranquillità farai controllare la piccola anche prima del terzo anno. Il problema della lieve displasia dell’anca non mi sembra influente ma ciò non significa che la piccola non abbia un atteggiamento del piede anomalo per sua caratteristica indipendentemente dall’anca. Purtroppo, senza vedere la piccola, non posso essere più precisa.

Ti è piaciuto? Condividilo!Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone