Pappa reale a otto mesi e mezzo


 

Gentile dottoressa,

mi rivolgo nuovamente a lei vista la sua gentilezza nel rispondermi.

Il pediatra di mia figlia mi ha consigliato di provare a somministrare alla bimba (8 mesi e mezzo, pesa 7,4 kg per 70 cm) un po’ di pappa reale o un multivitaminico (Multicentrum; Betotal) per stimolare l’appetito.

Secondo lei non è un po’ troppo presto? Oppure possono essere d’aiuto?

Grazie infinite in anticipo, Martina

Il problema di somministrare pappa reale ai bambini molto piccoli è l’impossibilità di valutare esattamente i suoi componenti e la loro concentrazione: quanti sali minerali? Quanti oligoelementi? Quante sostanze poco conosciute? Quindi, pur pensando che non sia né tossica né particolarmente dannosa, io non sono molto propensa a prescriverla a bimbi così piccoli.

Per quanto riguarda un apporto farmacologico di vitamine al di fuori e oltre a quelle che la bimba, ormai, credo, svezzata, può trovare negli alimenti, io penso che la somministrazione quotidiana di vitamina A e D per tutto il primo anno, eventualmente con l’aggiunta di vitamina C se la bimba non beve ancora spremute di agrumi e non mangia molte verdure a foglie larghe o cavoli o broccoli ecc., può essere più che sufficiente.

Il complesso B si trova nei cereali, nella carne, nei legumi e in molti altri cibi che la piccola, sicuramente, mangia quotidianamente e non mi sembra il caso di assumerne ancora farmacologicamente. Comunque non mi sembra corretto contrastare il consiglio del tuo pediatra che conosce la bimba bene, mentre io non la conosco affatto, quindi la mia vuole essere soltanto una opinione.

Un caro saluto, Daniela

Ti è piaciuto? Condividilo!Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone