Odia la pasta


 

Buongiorno dottoressa,

le scrivo per porle un quesito riguardo l alimentazione della mia bimba di 14 mesi. Da un mese a questa parte Sara è piuttosto inappetente, anche forse per il fatto che le sono spuntati i 4 premolari. Inappetenza non grave, nel senso che comunque lei sta bene, attiva e in forma e comunque il suo poco lo mangia sempre.

Il problema si presenta all’ora di pranzo, mentre colazione merenda e cena li consuma abbastanza volentieri (la cena soprattutto se a base di formaggio). Ho notato che oltre a non gradire il pesce, che le do 3 volte a settimana, la disturba molto la pasta, soprattutto il formato un po’ più grande ma anche i micron e il riso.

Premetto che lei mastica bene, porta alla bocca pane, pezzi di parmigiano e quant’altro le offro, ma la pasta proprio non la fa impazzire. ne mangia 2 cucchiaini e poi si stufa. La mia domanda è: è proprio necessario darle a pranzo tutti i giorni la pasta? Se gliela dessi 3 volte a settimana, magari la sera quando le do il formaggio al posto del semolino e a pranzo le dessi qualcos”altro, una fetta di pane tostato?

Grazie mille dottoressa, un caro saluto!

Si, puoi sostituire la pasta con il pane, ma puoi anche preparare ogni tanto la polenta o il semolino, oppure la minestra d’orzo o di farro, sempre ben cotta in modo che i chicchi si sentano poco sotto i denti: insomma, ti puoi inventare quello che vuoi basta che sia a pranzo che a cena siano presenti i cereali, anche se non in grande quantità.

Un caro saluto, Daniela

Ti è piaciuto? Condividilo!Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone