Non riesce a fare cinque poppate


 

Buongiorno Dottoressa,

 

la mia bimba di 4 mesi allattata con Mellin 1 è cresciuta fino ad ora circa 1 Kg. al mese ed è sempre stata molto vorace ( alla nascita era 3 Kg ed ora siamo arrivati a 6,750). Nelle ultime due settimane ha ridotto da sola le poppate da 5 per 170 a 4 e la quantità varia da 160 a 230. All’ultima visita la pediatra mi ha detto di darle 5 per 200, cambiare con mellin 2 e introdurre frutta, ma lei non ce la fa a prendere tutto il latte, sembra che non abbia addirittura appetito a volte oppure si stanca, ed anche il suo peso non è aumentato di un grammo nell’ultima settimana.

Può darmi un consiglio sul da farsi? La bimba comunque sta bene, non è irrequieta e dorme bene notte e giorno.

Grazie da una mamma un po’ preoccupata.

 

 

Alla bimba basterebbero 900 gr di latte al giorno e non un litro che è comunque troppo per chiunque. Ma 900 gr sono anche tanti se suddivisi soltanto in 4 pasti e molti bambini ugualmente non ce la fanno a succhiarne tanto e si fermano a 800, 850 gr.

Quando è così, non bisogna insistere ma semmai cominciare ad arricchire il latte con cereali senza glutine e facendolo con molta gradualità, cioè un cucchiaino raso ad una poppata il primo e il secondo giorno, un cucchiaino a due poppate non consecutive dal terzo al quinto, sesto giorno, un cucchiaino per tre nella seconda settimana e così via fino a dare un cucchiaino ad ogni poppata di riso o mais o tapioca.

Io farei questo sempre con il mellin uno e quando tutte le poppate sono arricchite con cereali inizierei a dare la frutta omogeneizzata, mezzo vasetto o mezza tazzina da caffè. Attorno al quinto mese, se la voglia di latte sarà ancora piuttosto scarsa, penserei di svezzarla con la pappa in modo che le poppate di latte rimangano tre o al massimo quattro ma con una meno abbondante delle altre.

A questo punto puoi passare, con altrettanta gradualità, al latte numero due e nei vari biberon potrai aggiungere un secondo cucchiaino scarso di cereali o un cucchiaino di biscotto granulato primi mesi ma nemmeno a tutte le poppate. Non pesare più la bimba ogni settimana ma al massimo ogni mese e, se proprio dovesse continuare l’inappetenza e l’arresto di crescita, potresti fare un esame delle urine.

Lascia pure che si regoli da sola su quanto latte prendere. Una quantità variabile tra 160 e 230 non è poi così scarsa da doversi preoccupare. Alimentala ogni 4 ore al massimo e vedrai che lo spazio per una eventuale quinta poppata potrà uscire fuori, anche se potrebbe essere scarsa.

Un caro saluto, Daniela

 

Ti è piaciuto? Condividilo!Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone