Non è più interessata al seno


 

 

Salve,

 

vorrei esporre un mio dubbio, ho una bimba di sei mesi e mezzo pesa 7.540 kg ed è lunga 65.5 cm mangia la pappa di mezzogiorno e per il resto latte materno a richiesta.

 

Ecco il mio dubbio è che non lo voglia più, c’è da dire che prendendo il ciuccio non ha mai usato il seno per

consolarsi ma solo per mangiare, è sempre stata lei che una volta sazia si girava a cercare il ciuccio, ora sembra proprio che farebbe benissimo a meno del seno. Perchè se vede il cibo "adulto" spalanca la bocca, mentre con il seno lo fa solo se ha proprio fame.

 

Può essere che alla sua età non voglia più il seno? Come mi devo comportare?

 

Scusi se mi sono dilungata e grazie per l’attenzione.

 

 

 

 

Se la bimba ha già messo i primi dentini, potrebbe avere meno desiderio si succhiare e più bisogno di mordicchiare, oppure il tuo latte potrebbe in parte scarseggiare. Per di più, attaccandola al seno a richiesta, la bimba non ha mai veramente fame e nello stesso tempo, forse, non è mai veramente sazia.

 

Il resto lo fa senza dubbio il caldo contribuendo a ridurre l’appetito a grandi e piccoli. Prova ad allattarla più o meno ad orario, mantenendo comunque sempre almeno quattro poppate al giorno e magari una notturna.

 

Se la bimba si attaccasse troppo spesso al seno di notte, dovresti ridurre anche le poppate notturne e soprattutto, se ti è possibile, dovresti ridurre il tempo che la bimba trascorre con il ciuccio in bocca: durante un allattamento al seno il ciuccio non andrebbe mai fatto conoscere al bambino, o per lo meno andrebbe dato con molta parsimonia, altrimenti è facile che si crei una abitudine distorta e anche una certa stanchezza dei muscoli della bocca e delle guance che ha come conseguenza una riduzione di desiderio di succhiare il capezzolo.

 

Un caro saluto, Daniela

Ti è piaciuto? Condividilo!Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone