Non dice quando deve andare al bagno


Buongiorno.

Il mio bimbo di tre anni ha iniziato da pochi mesi l’asilo e se per la pipì chiede sempre, per la pupù no.

Ha sempre mostrato una certa pigrizia nel farla e insistendo per abituarlo abbiamo ottenuto l’effetto contrario, la fa più volte al giorno e comunque senza dirlo, con immaginabili problemi soprattutto all’asilo.

Come ci si può comportare?

Grazie


Non esasperarlo e aspetta i suoi tempi con pazienza. Quando resta a casa lo metterai sul vasino quando capisci che gli scappa e la sta trattenendo, oppure lo metterai sul vasino una volta al giorno, sempre alla stessa ora, possibilmente, di preferenza o dopo la colazione della mattina o dopo pranzo e lo lascerai tranquillo per una mezz’oretta senza pressarlo.

Se riuscirà a farla lo gratificherai e ti mostrerai molto soddisfatta; altrimenti lo rivestirai e…quello che succederà, succederà, ci riproverai il giorno successivo.

Non chiedergli continuamente se gli scappa per la fretta di abituarlo a non sporcarsi e cerca di convincere le maestre della scuola ad avere la normale pazienza senza colpevolizzarlo quando si sporca.

Non credo proprio che vi siano altri modi di procedere. Abbi fiducia in lui e soprattutto non pensare che l’acquisizione del controllo sfinterico dipenda dall’educazione che sarai stata capace di dargli: si tratta di una funzione enormemente più complessa che coinvolge sfere emotive e psichiche molto profonde che vanno assolutamente rispettate.

Un caro saluto,

Daniela

Ti è piaciuto? Condividilo!Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone