Non ama la carne e preferisce i legumi


 

Gentile dottoressa,

 

mio figlio ha 16 mesi e mangia un po’ di tutto, però da qualche tempo ho notato che la carne sia bianca che rossa la "subisce" un po’ mentre apprezza tantissimo i legumi.

 

A colazione prende 250 grammi di latte di crescita a pranzo mangia pasta con in sequenza ,carne-pesce-legumi e due cucchiai di verdura, a merenda lo yogurt e la sera di solito mangia pasta con un po’ di formaggio o un uovo sempre con verdura passata (di prosciutto non ne vuol sapere).

 

Quindi mangia carne circa due volte a settimana alternandola tra bianca e rossa; potrei ridurre la razione sostituendola con un’altra porzione di legumi o poi diventa troppo poca?

 

Oppure avevo pensato di eliminarla per un paio di settimane e poi riproporgliela magari cucinata in maniera diversa in modo che gli ritorni piacevole.

 

Aspetto un suo suggerimento e intanto la ringrazio.

 

Monica

 

I legumi si possono dare in media 3-4 volte a settimana, la carne, tra bianca e rossa, altrettanto, il pesce altrettanto e ai restanti pasti formaggio o uovo o prosciutto.

 

Dare soltanto due volte a settimana la carne, bianca o rossa che sia, a meno che le altre volte non sia sostituita dal pesce o da altri alimenti proteici di origine animale, può essere un po’ poco perché le proteine e il ferro dei legumi sono assimilati male rispetto alle stesse sostanze provenienti dalla carne ma transitoriamente si può fare, specie se il bimbo si mostra inappetente in un periodo di grande caldo.

 

Sia carne che pesce possono essere mischiati con patate o verdure formando polpettine o sformati vari che mascherano il sapore della carne e risultano morbidi e facili alla masticazione.

 

Pesce e carne possono tranquillamente sostituirsi tra loro.

 

Un caro saluto, Daniela

Ti è piaciuto? Condividilo!Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone