Meningococco


 

Buongiorno,

le scrivo per chiedere un informazione ultimamente alla scuola materna che frequenta mia figlia sento parlare molto del vaccino del meningococco vorrei sapere se è un vaccino molto importante e quindi va eseguito? e che rischi comporta?

la ringrazio anticipatamente

Si, si tratta di una vaccinazione che è importante praticare ai bambini perché immunizza nei confronti di alcuni dei ceppi di meningococco (Neisseria Meninfgitis) che maggiormente circolano attualmente nel nostro paese.

Si tratta di un vaccino che contiene solo alcuni degli antigeni batterici, quindi incapace di sviluppare la malattia in nessun modo i cui effetti collaterali sono assolutamente sovrapponibili a quelli degli altri vaccini comunemente somministrati ai bambini.

Le età maggiormente a rischio di contrarre la malattia e/o di avere conseguenze gravi in seguito alla meningite sono i primi due, massimo tre anni di vita e dall’età pre adolescenziale ai 25 anni, anno più anno meno.

Dai tre anni in su, pertanto, fino agli undici, dodici anni, i bambini non sono considerati nella fascia maggiormente a rischio. Ciò non toglie nulla alla validità e opportunità di vaccinarli comunque contro questo tipo di meningite e ogni età è buona per farlo.

Un caro saluto, Daniela

Ti è piaciuto? Condividilo!Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone