Menarca provocato: effetti sulla statura


Gentile dottoressa,

avrei bisogno di un suo parere. Mia figlia, oggi 13 anni, ha avuto un anno fa, un menarca anticipato (forse anche di un anno) da una cura che doveva servire a rinforzare la capigliatura, ma che conteneva fitoestrogeni. Lei si trovava all’inzio della formazione dei suoi caratteri sessuali secondari,e soprattutto non aveva ancora avuto lo scatto di crescita. Dopo è cresciuta solo 4cm. Troppo pochi e con i suoi 156 cm si trova lontana dal suo bersagio genetico. Io sono alta cm.164, il papà 177. Mi chiedo dottoressa, se possono esserci altri rischi per la sua salute futura e soprattutto se avessi potuto fare qualche cosa al momento del menarca.

All’inizio si è pensato ad un evento naturale perché a volte, (sembra nel 2% dei casi), può succedere che il menarca arrivi in bambine con un aspetto ancora molto infantile).

Solo in seguito si è capito che c’era stata una causa ben precisa.

La ringrazio tanto dottoressa per la sua risposta

Avere il menarca a 12 anni non può considerarsi pubertà precoce e nemmeno menarca prematuro. Casi di menarca prematuro, infatti, possono verificarsi in una piccola percentuale di bambine pre puberi prima che si siano sviluppati in modo corretto i caratteri sessuali secondari come lo sviluppo delle mammelle e la comparsa della peluria pubica, ma in questi casi si tratta di una situazione assolutamente benigna nella quale le mestruazioni possono durare alcuni mesi o anche alcuni anni per poi scomparire e ricomparire soltanto al momento della normale pubertà, dopo lo sviluppo del seno e della peluria.

Il menarca prematuro non incide sulla statura definitiva della bambina. Si tratta, per la tua bimba, molto probabilmente, come hai ben detto, di una esposizione e di un assorbimento dall’esterno di estrogeni. Al momento del menarca, se i caratteri sessuali secondari non si erano ancora sviluppati completamente, sarebbe forse stato il caso di studiare un po’ meglio la situazione ormonale della bambina per capire se stava attaversando una pubertà vera oppure no. Per avere una idea della sua statura definitiva sarebbe opportuno, se non l’hai ancora fatto, valutare la sua età ossea per capire lo stato di maturazione delle sue cartilagini di accrescimento. Inoltre potrebbe essere interessante studiare la sua funzione tiroidea in quanto un menarca prematuro può anche dipendere da un ipotiroidismo giovanile.

Non mi precisi se attualmente, ad un anno dal suo menarca, lo sviluppo di peli pubici e mammelle si sia completato oppure no, pertanto non so valutare se consigliarti o meno di studiare la funzionalità ipofisaria attraverso il dosaggio di FSH e LH e il test dopo somministrazione di GnRH, analisi che inquadrerebbero la situazione ormonale della bambina permettendo previsioni sul suo sviluppo definitivo e se andare anche a studiare la funzionalità del surrene.

Però quello che posso dirti è che, io credo, nella peggiore delle ipotesi, anche in assenza di scatto di crescita puberale, la bimba raggiungerà comunque o alla peggio arriverà molto vicino alla tua statura di 164 cm e la cosa, nella peggiore delle ipotesi, non costituirebbe motivo di preoccupazione.

Un caro saluto, Daniela

Ti è piaciuto? Condividilo!Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone