Maschietto: fare la pipì “brucia” 1


Gentile dr.ssa,
sono mamma di un bimbo di 26 mesi, sano e vivace.
Già qualche tempo fa, durante i soliti giochi sul fasciatoio è capitato che il bambino, mostrasse qualche piccolo fastidio nel momento in cui stava per fare la pipì: il pisellino si infrossava e si induriva provocandogli dolore.
Questi episodi del tutto sporadici non mi hanno preoccupata, ma ultimamente sembrano essere più frequenti. Il bambino che sta ora iniziando ad arricchire il suo vocabolario, dice che "brucia", si tocca e quando vado a togliergli il pannolino devo constatare che il pisellino è ingrossato, quasi come il bimbo avesse un’erezione.
Pensando che potesse avere un problema nell’urinare, l’ho portato dalla pediatra che di solito lo segue e le analisi alle urine non hanno evidenziato alcun problema.
Devo preoccuparmi per questi episodi? A cosa possono attribuirsi, è necessario fare degli altri accertamenti o si tratta di ordinaria amministrazione?
Grazie per l’attenzione.
Rossella

Cara Rossella,
quando i bambini sentono lo stimolo a urinare accompagnano frequentemente la minzione con l’erezione: il problema non è quindi l’erezione mentre urina.
Se esprime disagio e dice che gli brucia può avere semplicemente la pelle del prepuzio infiammata o dallo sfregamento sul pannolino o dal contatto con l’urina.
Non mi dici se ha una fimosi magari serrata che può causargli fastidio durante l’erezione oppure se la conformazione del glande è tale che la pelle delicata resta sempre scoperta e facilmente irritata oppure se la pelle del prepuzio è solo parzialmente scollata permettendo così un ristagno di urina nei punti dove il prepuzio non si può scappucciare per pulirlo.
Senza vedere il bimbo quindi non saprei dire nulla con precisione. Considera però l’eventualità che il bimbo possa irritarsi da solo toccandosi spesso come modalità di esplorazione del proprio corpo. Fallo bere molto così l’urina sarà più diluita e brucerà di meno e se vedi la pelle irritata, applica per alcuni giorni una pomata antibiotica e antinfiammatoria come Gentalyn beta mite. Senza poterlo vedere non so proprio cos’altro dirti, mi dispiace.
Un caro saluto,
Daniela

Ti è piaciuto? Condividilo!Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone