Mal di gola o reflusso gastroesofageo?


 

Gentile Dottoressa,

sono mamma di un bimbo di un mese e mezzo. Ieri pomeriggio ha improvvisamente iniziato a salivare, tanto che in serata non riuscivo a coricarlo perché la bava gli andava di traverso spaventandolo ed innervosendolo non poco. Non c’è febbre. I nasino è un po’ otturato.

Il dottore ha ipotizzato che si possa trattare di mal di gola, anche se la stessa non mi pare arrossata. Sono più che altro spaventata dalla respirazione divenuta più difficile a causa della saliva in gola così lo corico su un piano inclinato anche se non serve a molto. Mangia regolarmente.

Le sarei grata se potesse espimere un parere anche relativamente ai tempi di decorso

Senza visitarlo non posso ipotizzare nessun decorso, però sono rare le patologie delle prime vie respiratorie nei bimbi così piccoli, specie se allattati al seno, mentre l’ipersalivazione, l’agitazione e il tipico catarrino in gola sono sintomi molto più suggestivi di reflusso gastroesofageo.

Dovresti ipotizzare questa eventualità al pediatra che ha in cura il bimbo.

Un caro saluto, Daniela

Ti è piaciuto? Condividilo!Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone