Macchiolina rossa e preoccupazione per celiachia


Buongiorno dottoressa,
le scrivo perché nostra figlia, da quasi 2 mesi presenta una macchiolina rossa tondeggiante costituita principalmente da puntini sulla fronte.
Il pediatra, dopo una cura a base di pomata cortisonica, mi ha mandato da un dermatologo perché durante l’uso della pomata la macchia era andata via ma con l’interruzione è ricomparsa. Il dermatologo mi ha detto che potrebbe dipendere da qualcosa che ha mangiato (la bambina ha 9 mesi) e mi ha detto di mettere una pomata a base di ossido di zinco. Ma è una settimana che utilizzo questa pomata e non c’è miglioramento.
Devo dirle che ho paura per una eventuale celiachia, mia figlia a 9 mesi pesa 9,100 ed è lunga 67 cm, ma premetto che a 5 mesi pesava 7850 per 63 cm, infatti i primi mesi di vita è cresciuta tanto. C’è stato un evidente calo di crescita dopo lo svezzamento.
La bambina è iperattiva e solo a volte manifesta feci un po’ molli.
Che dice, potrebbe essere? Altrimenti cosa potrebbe essere quella macchiolina che non se ne va? Comunque non le dà prurito visto che non l’ho mai vista grattarsi.
Grazie per l’attenzione.

Paride & Cristina

Mi dispiace,
i miracoli non sono ancora alla mia portata e senza nemmeno una foto proprio non posso immaginare cosa sia la macchiolina di cui mi parli: potrebbe trattarsi di un eczema mummullare, cioè a chiazze e non diffuso o comunque di una manifestazione su base allergica visto che con il cortisone scompare cosa che non succederebbe se fosse un’infezione cutanea, un fungo o una strana forma di angioma, ecc.
In questo caso, cioè se fosse eczema a chiazza, potrebbe non dipendere dall’alimentazione o non essere sensibile a variazioni alimentari ma essere magari solo la conseguenza dell’esposizione della cute al freddo (sono frequenti nei guidatori di moto e motorini sulle mani e sul viso) o può essere dovuto allo sfregamento con qualche tessuto o indumento. Però, ripeto, senza vederlo proprio mi arrampico sugli specchi: è pertinenza del dermatologo e se desideri cambiare pomata posso solo consigliarti una crema basa delicata e non profumata che mantenga la pelle sempre morbida e ben idratata qualora fosse ruvida e squamosa in superficie.
A sostegno della tesi dell’eczema mummullare sarebbe una certa tendenza ad avere la pelle secca e ruvida, specie dopo il bagnetto e sulle gambe: è così?
Per quanto riguarda la celiachia, con il peso della bimba, anche se la lunghezza non è eccessiva, non lo penserei proprio: come sono le feci? E’ anemica? Le dermatiti dei celiaci sono estremamente pruriginose, se associ la dermatite alla celiachia e non vengono sulla fronte ma sugli arti e sui glutei. Per valutare l’altezza bisognerebbe conoscere anche quella dei genitori, però, anche se non brillantissima, è pur sempre nella norma.
Un caro saluto,
Daniela

Ti è piaciuto? Condividilo!Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone