Latticodeidrogenasi: valore sopra i riferimenti

3
1934

 

Buongiorno dottoressa,

poco fa ho chiesto alla pediatra di mia figlia (5 anni) se era possibile farle fare una serie di esami perché la vedevo sempre più pallida.

Tra tutti gli esami che mi ha prescritto c’era anche quello del latticodeidrogenasi. I valori di riferimento del laboratorio sono da 50 a 450, mentre il risultato mi da un valore di 515. Cosa significa questo? Che tipo di problemi da?

La prego mi risponda, sono un po’ in ansia. Grazie

Secondo le mie tabelle di riferimento tratte dal trattato di pediatria Nelson, i valori normali di LDH nell’infanzia arrivano fino a 500, quindi non mi preoccuperei affatto per uno scarto così minimo.

L’enzima latticodeidrogenasi è prodotto da una infinità di cellule dell’organismo – cervello, sangue, fegato, cuore, reni, muscoli… – e un suo aumento, disgiunto da altri parametri alterati e senza sintomi particolari del soggetto in questione, non porta a formulare nessuna diagnosi particolare.

Può aumentare dopo un intenso esercizio muscolare, in fase di crescita, se il soggetto è portatore di anemia emolitica, se ha assunto particolari farmaci nei giorni precedenti come antibiotici di un certo tipo, così come può aumentare dopo una forma infettiva, una  mononucleosi, oppure in seguito a patologie molto più importanti come problemi renali, infarto, malattie neoplastiche o muscolari, ecc.

Ma si tratterebbe di aumenti rispetto alla norma decisamente superiori a questo della tua bimba, quindi penso che non ci si debba dare importanza. Però più precisa non posso essere visto che non conosco il contesto e non posso visitare la piccola.

Un caro saluto, Daniela

Latticodeidrogenasi: valore sopra i riferimenti
4.5 (90%) 4 votes