Latte al mattino e sera a sette mesi?


Buonasera,

io e mia moglie abbiamo un bimbo di 7 mesi appena compiuti (12/9).

Sta già facendo svezzamento da un mese e mezzo, mangia due pappe al giorno (circa 200 gr ognuna più frutta) alle 12-12.30 e alle 19.00, poi un biberon da 240 gr + 2 biscotti alle 24.00 e alle 06.30 del mattina.
A volte anche qualche cucchiaino di frutta a merenda (16.00).

Da qualche giorno rifiuta il latte del mattino e allora abbiamo pensato di dargli un po’ di yogurt intero tra le 8 e le 9. È fondamentale bere il latte al mattino?


Noi per la poppata delle 24 lo svegliamo dato che lui si addormenta tra le 21 e le 22: è normale o dovremmo anticipare qualcosa visto che molti danno il biberon prima di addormentarsi?

Il bimbo adesso pesa 9,5 kg ed è lungo tra gli 77-80 cm.


Il bimbo è grosso e ormai, con due pappe complete al giorno, completamente svezzato: il biberon di latte di tarda sera, quindi, non serve più.

Eliminandolo il bimbo non dovrà più essere svegliato e la mattina avrà una fame normale e accetterà il latte di buon grado. Ma se così non fosse, uno yogurt sostituirà egregiamente il biberon di latte.

In realtà per sostituire 240 gr di latte sarebbe necessario dare un vasetto e mezzo di yogurt circa, considerando i vasetti da 120 gr perché 120 gr di yogurt corrispondono a circa 180 gr di latte dal punto di vista nutrizionale, ma se allo yogurt si aggiungono uno o due cucchiaini di biscotto granulato non è necessario l’altro mezzo vasetto.

Il biberon di latte resta comunque la soluzione più pratica per riservare alla merenda lo yogurt che andrà a compensare l’eliminazione della poppata di tarda sera. Se dato a merenda, basta un vasetto da 120 gr.

La frutta verrà data a metà mattina e all’ora di pranzo oppure a metà mattina e di pomeriggio, in questo caso con o senza yogurt.

Un cordiale saluto,

Daniela S.

Ti è piaciuto? Condividilo!Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone

Lascia un commento