Laringospasmo: Adrenalina o Bentelan


 

Buongiorno Dottoressa,

la settimana scorsa mio figlio si è ammalato di laringite (senza febbre solo tosse) ed il pediatra mi ha prescritto l’aerosol con Adrenalina. Ormai tutto risolto. Lei cosa ne pensa di questo tipo di cura. Per altri bimbi che conosco il loro pediatra prescrive il Bentelan. Qual è la cura "migliore" o comunque perché questa differenza?

Grazie e buona giornata, Angela

 

L’adrenalina crea una veloce dilatazione della muscolatura che circonda la laringe e che, in caso di laringite acuta, può essere contratta in modo spasmodico e creare difficoltà nell’ingresso dell’aria durante l’inspirazione.

Un’altra causa di difficoltà alla respirazione in caso di laringite acuta è l’edema della mucosa che ricopre la fascia muscolare della laringe che, quando infiammata, si gonfia e contribuisce, assieme allo spasmo muscolare, a ridurre il calibro di quest’organo peggiorando la difficoltà respiratoria.

Quindi i due farmaci agiscono in modi diversi ma per raggiungere uno stesso scopo, quello di dilatare il calibro laringeo. La decisione se dare o meno un farmaco piuttosto che un altro spetta a chi può visitare il bimbo, ma il laringospasmo si cura più facilmente e più velocemente con l’adrenalina per aerosol piuttosto che con il Bentelan che ha un effetto più lento e meno immediato.

Un caro saluto, Daniela

Ti è piaciuto? Condividilo!Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone