Inserimento all’asilo nido


 

Buonasera dottoressa,

io ho un problema con mia figlia di 23 mesi che  da poco ha iniziato ad andare all’asilo. Ha fatto quattro giorni e poi si è ammalata. L’ho riportata e appena entra incomincia a vomitare e non ci vuole stare; cosa devo fare?

La ringrazio per la risposta.

Attendi con pazienza il delicato periodo dell’inserimento. Le maestre d’asilo o le puericultrici sapranno indicarti i tempi e le modalità di questo inserimento e, se possibile, non tornare indietro sui tuoi passi: vedrai che la bimba si adatterà presto appena avrà capito come funziona questo nuovo ambiente e avrà fatto iniziale amicizia con qualche bambino dello stesso reparto.

Se nello stesso reparto c’è un bimbo o una bimba che abita vicino a casa tua, prova a fare amicizia con la madre e ad invitarlo/a ogni tanto a casa in modo da permettere alla tua bimba di stringere una amicizia, diciamo, privilegiata, con questo/a bambino/a, così sarà più invogliata ad andare all’asilo ogni mattina sapendo di trovarvi l’amichetta/o del cuore.

L’inserimento, di solito, dura fino a tre, quattro settimane, se ci fossero problemi anche dopo, dovresti parlare con le educatrici o, magari, chiedere un consiglio allo psicologo.

Un caro saluto, Daniela

Ti è piaciuto? Condividilo!Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone

Lascia un commento