Immunostimolanti e vaccinazione MPR


 

Buongiorno,

su prescrizione dell’otorino (per otiti ricorrenti) è stato prescritto al mio bambino di 16 mesi e mezzo una cura a base di Broncomunal, a partire da inizio agosto (per dieci giorni al mese, per tre mesi).

Il 2 settembre il bambino deve fare la vaccinazione antimorbillo, parotite, rosolia. Posso ugualmente iniziare la cura, in concomitanza della vaccinazione? Non ci sono controindicazioni, essendo anche questo un vaccino?

Grazie

Nessuna controindicazione all’uso di immunostimolanti contemporaneamente al vaccino antimorbillo parotite e rosolia, ma a mio parere a 16 mesi è un po’ presto per ricorrere agli immunostimolanti perché il sistema immunitario, a questa età, oltre ad essere naturalmente iperstimolato dai vaccini e dalle infezioni inevitabili che il bambino può contrarre a contatto con coetanei o in ambienti affollati come il nido, non è ancora perfettamente maturo ed essi avrebbero un effetto scarso, nel senso che più di quello che fa la natura e l’esposizione quotidiana ai vari virus e batteri, difficilmente possono fare gli immunostimolanti per bocca.

Ma in fine dei conti è il tuo pediatra curante che deve decidere: io, i bambini, fino a due o tre anni compiuti, li lascerei in pace ad eccezione delle vaccinazioni specifiche stabilite e che servono a proteggerli da infezioni importanti.

Un caro saluto, Daniela

Ti è piaciuto? Condividilo!Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone

Lascia un commento