Immunostimolante e vaccinazione stagionale


 

Buongiorno dottoressa,

siccome mio figlio di 29 mesi l’anno scorso ha avuto frequenti episodi di febbre, sia a carattere virali che batteriche, ho deciso di portarlo da un otorinolaringoiatra che mi ha prescritto una terapia di lantigen b per un mese e poi sospendere e riprendere per un altro mese, e l’altra con il viruxan sciroppo 3 cicli di 20 gg

Vorrei sapere se il viruxan visto che è un antivirale può avere delle controindicazioni e se nel corso della terapia posso fare il vaccino antinfluenzale stagionale.

Cordiali saluti

L’attività antivirale del viruxan, cioè del metisoprinolo, si esplica essenzialmente potenziando le difese immunitarie dell’organismo specifiche contro i virus, che sono un po’ diverse dalle difese immunitarie messe in atto per combattere una infezione batterica. Pertanto si tratta di un antivirale ad azione indiretta che dovrebbe essere considerato soltanto un immunomodulatore e la vaccinazione antinfluenzale è compatibile con la terapia.

Un caro saluto, Daniela

Ti è piaciuto? Condividilo!Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone