Igiene intima a quattro anni 2


Buongiorno gentilissima dottoressa,

vorrei sapere qual è il prodotto più adatto per l’igiene intima di una bimba di 4 anni. Può andar bene il sapone primi mesi che si usa per fare il bagnetto o è preferibile usare qualcosa di più specifico e mirato? E quando capita che la bimba abbia le labbra un pochino arrossate ma non avverte prurito o bruciore, la zona va trattata con qualche accorgimento?

Grazie mille per la sua sempre cortese risposta.

È importante che il detergente intimo non contenga sali di ammonio e che abbia un ph piuttosto acido. Vanno bene saugella girl, oppure fissan family, adatto per tutte le età o, se necessario, saugella antisettica. Ma in farmacia ti potranno consigliare anche altri prodotti molto delicati. Dopo la pulizia, se l’arrossamento vaginale della bimba non dipende da una infezione – non rara nelle bambine – potresti applicare una crema emolliente delicata, magari a base di ossido di zinco o di camomilla per non parlare della famosa crema alla bava di lumaca, utilizzata ormai da anni con successo e dalle proprietà lenitive e antinfiammatorie che si può trovare, credo, anche in erboristeria.

Un caro saluto, Daniela

Ti è piaciuto? Condividilo!Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone

Lascia un commento

2 commenti su “Igiene intima a quattro anni

  • D.ssa Sannicandro

    Io non ho nessun elemento o informazione che mi facciano dubitare della genuinità di questi prodotti. Basandosi su quanto dichiarano mi sembrano ottimi. Tra i prodotti reperibili in farmacia vi è la linea Triderm della Bio Nike che è naturale, priva di elementi allergizzanti, di sali di alluminio e via discorrendo… Ma se sei una persona attenta alla genuinità di quanto utilizzi, perché non ti diverti a fare il sapone in casa? Bastano del buon olio extra vergine di oliva preso dal contadino di fiducia e non commerciale, della soda e dell’acqua, un termometro per alimenti dal costo ridottissimo oltre ad oli essenziali o fiori per la profumazione. Non è difficile, si risparmia, può essere un’ottima idea per regalini vari e, perché no? , se si è creativi, anche per un mini business…