I latti artificiali sono tutti uguali?


Gentilissima dottoressa,

il mio bambino di tre mesi prende il latte artificiale, il Mellin 1.

Non ha mai avuto problemi di coliche, stitichezza e rigurgito, per fortuna.

Un giorno, in farmacia, ho visto il Neolatte 1, che costa quasi la metà di quello che sto usando io.

Le chiedo se potevo cambiare latte in favore di quest’ultimo, visto il prezzo contenuto, oppure se è meglio continuare con quello che già adopero. Ma i latti artificiali non sono tutti uguali ?

Grazie infinite per la sua disponibilità.


I latti artificiali, per fortuna e per legge, sono tutti uguali, almeno nei loro componenti fondamentali. È per questo che puoi tranquillamente sostituire Mellin uno con Neolatte uno o altro latte in polvere adattato meno conosciuto e di conseguenza meno caro.

La differenza tra un latte di marca molto nota e uno meno conosciuto non sta nella composizione di base, che deve per forza essere standard in base a disposizioni severe internazionali, ma nell’aggiunta o meno di sostanze come omega 3 e omega 6 (acidi grassi polinsaturi) e probiotici.

Queste due sostanze, volendo, si possono comunque somministrare al bambino sotto forma di polvere o gocce senza per forza comprare un latte costosissimo che le contenga.

Un caro saluto,

Daniela

Ti è piaciuto? Condividilo!Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone