Gli antibiotici inibiscono la fame?


 

Cara Dottoressa,

ma è vero che le terapie antibiotiche inibiscono il senso di fame nei bambini?

E se è così, questa è una cosa che si verifica dall’inizio della terapia?

Grazie mille,

Natasha

Dipende da caso a caso e da antibiotico ad antibiotico. Nei primissimi giorni di somministrazione, di solito è la malattia che ha indotto ad iniziare la terapia la maggior responsabile della eventuale inappetenza del bambino. In seguito, visto che l’antibiotico, comunque, è una sostanza chimica che deve essere metabolizzata ed eliminata, essa impegna abbastanza fortemente le funzioni metaboliche e soprattutto il fegato, pertanto anche l’antibiotico può essere responsabile di inappetenza.

Alcuni antibiotici, poi, non sono privi di effetti collaterali come dolori addominali e via discorrendo…alterano la flora batterica intestinale destabilizzandone l’equilibrio e anche le funzioni intestinali possono essere compromesse. Pertanto è ovvio che la terapia antibiotica, non essendo acqua fresca, possa essere responsabile di alterazioni in generale dell’appetito del bambino, ma non è obbligatorio che lo sia.

Un caro saluto, Daniela

Ti è piaciuto? Condividilo!Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone