Gelosia per la sorellina neonata


 

Buongiorno dottoressa,

tra circa un mese dovrebbe nascere mia figlia, la mia secondogenita dopo un maschietto che oggi ha 19 mesi e mezzo.

Poiché il mio piccolo ha un carattere molto difficile e ha già dato segnali di gelosia quando siamo in presenza di altri bambini piccoli o neonati, volevo chiederle qualche consiglio pratico riguardo come attenuare proprio questo problema della gelosia, che mi aspetto sarà notevole…

Grazie mille per la sua costante collaborazione.

Cordiali saluti, Laura

Non aspettarti nulla di particolare in modo preventivo perché potresti anche inconsciamente influenzare lo stato d’animo del bimbo.

Il primogenito è ancora molto piccolo e non credo che per lui sarà molto difficile abituarsi all’idea di una sorellina. Non insistere troppo cercando di abituarlo all’idea o parlando molto di questa sorellina che lui non riesce ancora a materializzare nella sua mente.

Comportati spontaneamente e con assolta normalità e sii disponibile ad affrontare giorno dopo giorno quello che succederà senza sensi di colpa nei confronti del primogenito al quale ti dovrai comunque sforzare di riservare dei momenti tutti per lui anche con l’arrivo della secondogenita.

Nei primi mesi, infatti, i bimbi tendono a dormire molto e spesso, salvo qualche eccezione e tu dovrai approfittare di questi momenti di sonno per stare unicamente con lui, giocare, coccolarlo e continuare a farlo sentire unico anche ora che è arrivata la sorella dimostrando che quando arriva un secondo figlio la mamma non si divide a metà ma, al contrario, si moltiplica per due senza nulla togliere a nessuno dei due figli.

Per il resto, l’arrivo di una sorellina, lungi dall’essere una esperienza limitante e frustrante per il primogenito, sarà occasione di grande ricchezza di esperienze e di sviluppo di una nuova affettività e per il bimbo non potrà che portare positività.

Un caro saluto, Daniela

Ti è piaciuto? Condividilo!Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone