Feci semiliquide: intolleranza al lattosio?


 

Gentile dottoressa,

sono la mamma di un maschietto di tre mesi e mezzo nutrito esclusivamente con latte artificiale, che cresce molto bene in peso.

Soffre di reflusso gastroesofageo e le sue feci sono semiliquide di colore giallo ocra con muco, scariche frequenti (anche 4/5 volte al giorno).

Circa 15 giorni fa, in seguito a scariche più liquide e a rigurgiti più abbondanti, la pediatra mi ha consigliato l’uso di fermenti lattici e latte di soia. Le feci si sono indurite e il bambino si scaricava una, massimo due, volte al giorno.

Dopo circa dieci giorni abbiamo ridato il latte derivato vaccino, ma questa volta il Nidina 1. Adesso si scarica 1/2 volte al giorno, ma sempre semiliquido. Non soffre di coliche. Potrebbe trattarsi di intolleranza alle proteine del latte?

Grazie

Potrebbe trattarsi di una relativa intolleranza al lattosio, zucchero contenuto in forti quantità nei latti numero uno e assente nel latte di soia.

Prova a dare un latte numero uno, ma senza lattosio, per esempio AL110. Se la situazione non dovesse modificarsi e le scariche dovessero mantenersi in numero di una o due al giorno sempre semiliquide, si potrebbe ipotizzare una intolleranza alle proteine vaccine, ma essendo la sintomatologia molto lieve, ci sarebbe tutto il tempo per valutare il problema con cura e con calma senza sottoporre il bimbo ad inutili e spesso poco motivati cambiamenti di latte.

Un caro saluto, Daniela

Ti è piaciuto? Condividilo!Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone