Diatriba sul seggiolone


 

Salve,

il mio bimbo ha 6 mesi e mezzo . Ha iniziato la prima pappa e non sta seduto se non per qualche minuto, sia la pappa che la frutta la assume sulla sdraietta in una posizione piuttosto verticale.

Ho continue pressioni da una delle nonne (da circa un mese) per utilizzare il seggiolone. Ritengo che sia troppo presto e corretto? Non dovrei aspettare che inizi a stare seduto? Se si mi potesse dare delle motivazioni mediche in modo che le possa riportare e chiudere questa diatriba?

Grazie

Il seggiolone si utilizza quando il bambino è in grado di reggersi seduto da solo senza necessità di sostegni ai fianchi o sul dorso per evitare che si sbilanci a destra o a sinistra. Nel frattempo la sdraietta andrà benissimo. C’è da dire, però, che gli attuali seggiolini che si fissano al piano del tavolo sono piuttosto morbidi e avvolgenti e accolgono senza problemi anche lattanti di sei mesi. La diatriba, comunque, non durerà più di qualche settimana, meno di un mese, perché di solito, massimo a sette mesi i bambini si reggono bene seduti senza appoggio. L’utilità del seggiolone è anche quella di permettere al bambino di manipolare oggetti o pezzi di alimenti solidi all’altezza delle sue mani, cioè l’utilità del seggiolone è quella di favorire l’esplorazione con le mani e la manipolazione. Quindi ragione ad entrambe al 50%.

Un caro saluto, Daniela

Ti è piaciuto? Condividilo!Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone