Dermatite da pannolino o candida?


Salve Dottoressa,

Sono Laura la mamma di Victoria, che ha 21 mesi. Da qualche giorno la bambina ha delle bollicine rosse sulle labbra della vagina esternamente. Il pediatra che la segue le ha diagnosticato una dermatite da pannolino, quindi una cura a base di eosina 2 volte al giorno, una crema a base di ossido di zinco e delle pezze di cotone da apporre tra la pelle e il pannolino.

Ovviamente ho fatto tutto questo, ma sono ormai 10 giorni e le bollicine sono sempre lì. Al nido mi hanno detto che potrebbe essere candida e di mettere Canesten con una punta di Gentalin.

Lei cosa ne pensa?

Cordiali saluti.


Le dermatiti vanno viste, però potrebbe trattarsi benissimo di candida come di una dermatite da contatto se le urine sono un po’ acide o se la bimba ha preso spremute di agrumi o qualche altro cibo che può essere allergizzante (fragole ecc.) Le lesioni da candida tendono ad essere rotondeggianti con il bordo leggermente spellato e con piccoli lembi di pelle sollevata tutto attorno. Anche l’eosina, comunque, ha un effetto antimicotico. Nel dubbio puoi mettere un po’ di Canesten 2 volte al giorno. Non usare Gentalyn se non sei sicura di quello che ha la bimba: prova una sola crema alla volta. Controlla anche che non abbia il mughetto in bocca e all’interno delle guance e se con il Canesten non migliora, dopo due giorni falla ricontrollare dal pediatra.

Un caro saluto,

Daniela

Ti è piaciuto? Condividilo!Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone