Dentini gialli da infezione batterica?

Buon giorno dottoressa,

la mia bambina di 3 anni e 2 mesi, la settimana scorsa ha avuto una febbre molto alta e il pediatra mi ha detto che si è trattato della settima malattia. Ho notato però che da due o tre giorni i suoi dentini sono diventati gialli.

Potrebbe essere una conseguenza della febbre, oppure qualcos’altro?

Grazie per la consulenza che ci offre ogni giono.


Le infezioni importanti, soprattutto se batteriche, così come alcume malattie sistemiche di una certa gravità, possono influire sulla colorazione dello smalto dei denti rendendoli più scuri e giallastri.

Lo stesso dicasi di un eccesso di fluoro, spesso dato a scopo profilattico per lunghi periodi, così come la cerenza di molte vitamine, soprattutto C, D, E, ecc. Ma questa influenza di alcune malattie sulla colorazione dello smalto è possibile anche in utero, se la mamma si ammala in gravidanza, dal terzo mese in poi, così come possono esserci dei disturbi congeniti dello sviluppo dello smalto (amelogenesi).

Una volta, quando si faceva uso anche di tetracicline come antibiotico per bambini, esse erano responsabili di una colorazione grigiastra dei denti, non solo da latte e si ipotizza che anche i macrolidi, come l’eritromicina, possano avere un effetto simile. Ma su questo argomento la dentista del sito saprà certamente essere più esaustiva di me.

Un caro saluto,

Daniela

Ti è piaciuto? Condividilo!Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone