Curva della crescita e statura definitiva


 

Gentilissima Dottoressa,

mio figlio di 14 mesi, nato di 3180 gr, h 49 cm, cc 33,5, attualmente pesa 8.9 Kg per 73 cm di altezza. Siamo preoccupati per la sua scarsa crescita sopratutto in altezza.

Il bambino a tre mesi pesava 5 kg per 57 cm, a 5 mesi 5.850 gr per 61 cm e cc 41,5, a sei mesi 6.630 gr per 63,5 cm, a 9 mesi 7.650 gr per 68 cm e cc 44,5, a un anno 8.350 gr per 71 cm.

Abbiamo fatto delle analisi per la celiachia e non risulta nulla. Io sono alto 1,62 mia moglie 1,56.

Grazie.

In realtà il bimbo si è praticamente sempre mantenuto sullo stesso percentile, basso per la verità, ma sempre lo stesso, cioè la sua linea di crescita, sia in peso che in altezza, è stata sempre coerente e simile a quella di normalità se non fosse per il percentile basso, cioè più o meno il quinto.

Io, per scrupolo, farei semplicemente una valutazione dell’età ossea, anche se non servirebbe tassativamente perché in fondo il bimbo, benché su valori bassi, è pur sempre nella fascia di normalità. Tra l’altro non ha nemmeno genitori molto alti e non ci si può aspettare da lui dei miracoli di crescita.

Anche mantenendo questi percentili, infatti, ci sarebbe da attendersi una statura definitiva attorno al metro e sessantacinque o poco più che, in fondo, è coerente con la statura media dei genitori. Appena sarà possibile consiglio molto sport di corsa e di utilizzo delle gambe mentre l’età ossea, se fosse anche soltanto leggermente inferiore all’età reale del bimbo, farebbe ben sperare in un aumento di alcuni altri centimetri della statura definitiva.

Per esempio, se la sua età ossea fosse di soli 4 mesi inferiore a quella cronologica, si potrebbe sperare in una statura definitiva più o meno di qualche centimetro superiore al metro e settanta e non sarebbe certo una brutta notizia.

Però tante previsioni sulla statura definitiva non si possono fare con assoluta precisione in quanto i percentili si basano su misurazioni statistiche e ogni bambino ha una sua storia di crescita del tutto personale che spesso riserva molte sorprese, soprattutto al momento della pubertà.

Un caro saluto, Daniela

Ti è piaciuto? Condividilo!Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone