Crescita post menarca

0
347

Gentile dottoressa,

un anno fa, all’età di 11,6 anni, mia figlia ha avuto il menarca, senza però che prima abbia avuto lo scatto di crescita e un sufficiente sviluppo fisico. Ad un anno dall’evento è cresciuta solo 3 cm, misurando attualmente cm.155 per 45 kg. Io mamma sono alta cm.164, il papà cm177, tre fratelli maschi alti 182, 186 e 190 cm.

L’età ossea è normale per l’età e allora dottoressa non sarebbe dovuta crescere un pochino di più in base al potenziale genetico, a prescindere dal menarca? Verosimilmente l’anno prossimo crescerà ancora meno?

Oppure dottoressa in base alla sua esperienza pensa ci sia ancora la speranza per un aumento evidente? La ringrazio con tutto il cuore per la risposta

 

In base al percentile attuale nel quale si trova l’altezza della bambina, se questo percentile fosse mantenuto fino alla maggiore età, si suppone che, indipendentemente dal menarca, a 18 anni raggiunga quantomeno la tua altezza, il ché mi sembra piuttosto incoraggiante.

Dopo il menarca, a qualsiasi età si manifesti, le ragazze continuano a crescere ancora un po’ fino a 18 e a volte anche a 20 anni. Ti consiglio di farle fare molto sport che la obblighi alla corsa e ai salti in alto in modo da stimolare l’accrescimento delle sue ossa lunghe: anche in questo modo potrà recuperare, forse, alcuni altri centimetri.

Un caro saluto, Daniela

 

Vota questo articolo

Condividi
Articolo precedenteAcido valproico
Articolo successivoPochi capelli
mm
Medico chirurgo specializzato in Pediatria e Neonatologia con lunga esperienza Ospedaliera.