Crescita lenta ma costante e armonica


 

Salve dottoressa,

ho letto la sua risposta e le invio i dati mancanti mia figlia è nata di 2690 è lunga 47 cm misura cranio 32 cm la nascita è avvenuta a 39 settimane di gravidanza parto normale, ultima visita dalla pediatra a ottobre 2009 pesava 8 kg alta 73 cm e cranio 44,5 cm.

Ho fatto fare gli esami del sangue urinocultura e quelli per vedere se fosse celiaca fortunatamente è tutto nella norma non è risultato niente è una bimba molto attiva e vispa il suo problema è che non vuole mangiare niente rifiuta quasi tutto tranne il latte beve humana junior drink il mio problema è il peso non aumenta e non capisco perché effettivamente è minuta io sono alta 1,68 cm e peso 60 kg e mio marito è alto 1,72 è pesa 85 kg la mia pediatra mi ha consigliato di provare a darle il periactin per un po’ ma io onestamente sono un po’ contraria a queste cose vorrei un consiglio sul da farsi perché non so più cosa inventarmi per farla mangiare grazie per la sua disponibilità,

A presto Caterina

 

In realtà la bimba è un po’ sotto la media per quanto riguarda peso ma circonferenza cranica e altezza, pur su un percentile basso, sono coerenti e, dato il divario apparente di soli 600 gr o poco più tra altezza circonferenza cranica e peso, penserei ad una bimba che cresce lentamente ma tutto sommato in modo armonico.

In modo particolare, lunghezza e circonferenza cranica della nascita, pur tenendo conto delle 39 settimane, si collocavano sullo stesso percentile tra di loro, come ora e anche sullo stesso percentile attuale. Pertanto io non vedo motivo di preoccupazione e penso solo ad una bimba che cresce lentamente, di costituzione, almeno attuale apparente, minuta ma nemmeno troppo esile.

Non lo penso necessario, ma un aiuto potrebbe venire dalla valutazione dell’età ossea della piccola: basterebbe che fosse in ritardo rispetto all’età cronologica di 6 mesi per fare rientrare il tutto nella normalità, così come basterebbe sapere come crescevate voi genitori alla stessa età per potersi mettere, credo, l’animo in pace.

Un caro saluto, Daniela

 

 

Ti è piaciuto? Condividilo!Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone