Crescita eccessiva circonferenza cranica, c’è da preoccuparsi?


Buongiorno dottoressa, le chiedo un parere su un argomento che mi fa stare molto in ansia da qualche mese. Mia figlia è nata il 10 febbraio 2014 di 39+2, peso kg. 3,080, lungh. 49 cm cc 32.
Nei primi mesi di vita ha avuto un ittero non patologico (mi hanno detto probabilmente dovuto a somministrazione di ossitocina durante il parto) poi più nessun problema. Al secondo bilancio di salute la pediatra mi ha fatto notare che la cc era salita al percentile 75-90 e da quel momento è rimasta alta. La pediatra durante l’ultima visita mi ha detto che se la bimba stava seduta e giocava bene con gli oggetti non c’era bisogno di fare ulteriori esami ma che se volevo potevo fare un’eco transfontanellare. Io non voglio fargliela se non ce n’è bisogno, vorrei solo capire se è la mia dottoressa che è molto legata ai percentili oppure se secondo lei la situazione di mia figlia necessita di ulteriori esami. Questi sono i dati di crescita della bimba
1 mese kg. 4,070 lung. 53 cm cc 37
2 mesi kg. 5,220 lung. 56,5 cm cc 39
5 mesi kg. 6,660 lung. 62,5 cm cc 43
7 mesi kg. 7,200 lung. 65,5 cm cc 45
Ora la bimba ha 8 mesi e mezzo, pesa kg. 8,290, lung. 72 cm e cc 46.
Sia io che mio marito da piccoli avevamo una testa molto grande e anche la mia primogenita ha sempre avuto una cc grande, a 9 mesi era 46 cm.
La bimba si tira su continuamente, sta bene in piedi e se tenuta per le manine cammina. Non lalla ma fa tanti versetti, ride, fa le pernacchie, fa ciao con la manina, gioca tranquilla, mangia e dorme.
La fontanella è ancora abbastanza aperta e sto dando vitamina D dal primo mese di vita.
Lei pensa siano necessari ulteriori esami? La mia pediatra ogni volta che la misura insiste sul fatto che ha la testa molto grande ma a vederla non si direbbe, non pare sproporzionata rispetto al corpo.
La ringrazio molto

 

Effettivamente la bimba, alla nascita, aveva una circonferenza cranica che si collocava su un percentile inferiore rispetto alle misurazioni dei mesi successivi e, sempre che la misurazione alla nascita sia stata corretta – a me sembra che 32 cm per una bimba di poco più di 3 kg sia una testina piuttosto piccola – sembra effettivamente cresciuta un po più della norma nei mesi successivi. Però bisogna dire che, specialmente se il parto è stato naturale e non cesareo e soprattutto se la fase espulsiva non è stata facilissima, vi può essere una naturale deformazione plastica delle ossa craniche che si adattano alla ristrettezza del canale da parto per poi riposizionarsi nelle settimane successive, quindi non è infrequente avere delle misurazioni della circonferenza cranica alla nascita leggermente inferiori alle reali dimensioni del cranio del neonato. Detto ciò, dal secondo mese in poi mi sembra che la crescita sia in peso che in lunghezza e in circonferenza cranica abbia seguito un andamento regolare e piuttosto coerente con l’età: peso e altezza su determinati percentili, più o meno sempre gli stessi e circonferenza cranica, a parte l’exploit del primo mese, su altri percentili, leggermente superiori a quelli di peso e altezza ma pur sempre nella norma. A questo punto, se lo sviluppo neuromotorio è normale, se non si notano deformazioni craniche come fronte prominente oppure strabismo o altro, se la fontanella non è tesa e bombata, si può dire di essere di fronte ad una macrocefalia semplice, molto probabilmente familiare. Ora, per correttezza, senza poter vedere la piccola di persona, non posso sconsigliarti una ecografia transfontanellare. A naso non ne sentirei la necessità, però qualora tu decidessi di farla non devi perdere tempo perché poi la fontanella inizia a chiudersi e l’indagine diventerebbe più difficoltosa. Ma io starei tranquilla perché in ogni caso la velocità di crescita della circonferenza cranica è comunque normale, esclusa, come ho detto, l’anomalia del primo mese, per altro giustificabile da quanto già detto e anche dalla importante velocità di crescita, soprattutto in peso, che la bimba ha avuto in quel periodo. Sostanzialmente, quindi, concordo con il tuo pensiero.

Ti è piaciuto? Condividilo!Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone