Controllo sfinteri dopo intervento per la separazione delle piccole labbra


 

Buongiorno,

mia figlia, 3 anni, dopo aver imparato in breve tempo il controllo sfinterico, durante una visita pediatrica ha subito, senza che mi venisse chiesto nulla e in brevissimo tempo, la separazione delle piccole labbra. Dopo questo episodio si trattiene la pipì anche per dodici ore. Se poi la fa in orario diurno, la fa addosso e comunque con molta resistenza. Non vuol essere pulita, né toccata in alcun modo. Non vuole saperne neanche del water.

Sono molto preoccupata e non so che fare. So che non deve percepire la mia preoccupazione, ma veramente non so come risolvere questa situazione e come farle riacquistare sicurezza. Devo rimetterle il pannolino? Devo fare finta di niente? Che devo fare?

Grazie

Visto che la relativa resistenza della bimba alla minzione è riconducibile ad una situazione ben precisa e non al fatto di non avere più il pannolino, è fuori discussione, almeno per ora, l’ipotesi di rimetterlo.

Io ti consiglierei di non concentrarti troppo su questo problema cercando di essere quanto più possibile comprensiva, da una parte facendo finta di nulla quando la bimba, presa dall’urgenza della minzione dopo tante ore durante le quali si è trattenuta, si bagna e, dall’altra, cercando di ridare alcune regole come, per esempio, portarla a fare pipì ad orario regolare, ogni 4 ore più o meno, o sul vasino o sul wc, come preferisci, creando dei momenti rilassanti quando la piccola si siede sul vasino e promettendo anche una piccola ricompensa quando la fa.

Lasciata un quarto d’ora sul vasino, se la bimba non farà pipì la si rivestirà senza commentare per poi riportarla in bagno dopo altre 4 ore.

 Per rendere più difficile la funzione di trattenere le urine dovresti darle molto da bere durante il giorno e, magari, abituarla a leggerle una fiaba che alla bimba piace proprio quando si siede sul vasino. Se noti, invece, che quando ha il pannolino la bimba non ha problemi ad urinare, potresti metterle il pannolino, ma non tutta la giornata, solo quando pensi che possa avere bisogno di urinare, in modo che il controllo sfinterico ormai acquisito non venga vanificato dal fatto di sentirsi il pannolino di nuovo addosso.

Col tempo la bimba dimenticherà questa brutta storia di scarso rispetto e tutto tornerà nella norma.

Un caro saluto, Daniela

Ti è piaciuto? Condividilo!Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone