Continuo mal di testa


Gentile Dott.ssa mia figlia di 13 anni si è svegliata lunedì scorso con un bruttissimo herpes labiale e un fortissimo mal di testa. Pensando che fosse una cosa passeggera ho chiamato la pediatra solo il mercoledì in quanto oltre al mal di testa è subentrata nausea e malessere generale. La visita non ha rilevato granchè (solo linfonodi del collo ingrossati). La pediatra comunque per precauzione ha voluto farmi fare le analisi del sangue poichè il mio figlio più piccolo di 3 anni qualche mese fa ha fatto la mononucleosi, ma le analisi vanno benissimo. A tutt’oggi (sabato) il male alla testa (localizzato nelle tempie e nella parte della fronte sopra gli occhi) non passa nemmeno con gli analgesici ed io comincio ad essere seriamente preoccupata perchè mia figlia sta male e mangia pochissimo. La pediatra mi ha detto che è un virus e che se per lunedì non si sente meglio ci dobbiamo riserntire. Lei cosa ne pensa?




Una infezione da herpes simplex, quello che presenta le classiche lesioni labiali ma che possono comparire anche in altre parti del corpo, si manifesta spesso anche con una forte cefalea che può durare anche una settimana. Quindi, per ora, penso che, incluso l’ingrossamento dei linfonodi del collo, anch’esso dovuto all’infezione erpetica, il quadro sia chiaro e non vi sia bisogno di approfondire le analisi. Data l’età della bimba, non è difficile che, a causa di importanti cambiamenti ormonali, di stress o altro, si sia verificata una infezione erpetica di tale intensità. Riposo, analgesici a bisogno e supporto vitaminico, più le solite pomate locali antivirali sono i soli rimedi che la medicina allopatica conosce. L’omeopatia, invece, ne suggerisce molti in base alle caratteristiche, ai sintomi, alla presenza di recidive, ecc.. Io, però, non mi occupo di omeopatia e non saprei consigliarti.

Ti è piaciuto? Condividilo!Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone