Come smettere di allattare

0
60

 

Buongiorno Dottoressa,

ho una bimba di 6 mesi allattata esclusivamente al seno dalla nascita che da due settimane ho iniziato a svezzare dandole la prima pappa di brodo vegetale a pranzo. Ne mangia abbastanza, circa metà o poco più ma di solito dopo si attacca ancora volentieri al seno. Gli altri 4 pasti li fa ancora tutti con il mio latte.

Sinceramente sono un po’ stanca di allattarla e vorrei tentare gradualmente di sostituire il mio latte con uno artificiale ma le poche volte che ho provato a proporle in biberon l’ha rifiutato. Ho provato a darle anche la pappa nel bibe ma senza successo.

Mi pare di capire che non le piaccia proprio il biberon. C’è qualcosa che posso fare per svezzarla gradualmente dal mio latte o quella del biberon è una battaglia persa? Se così fosse devo rassegnarmi all’idea che dovrò allattarla fino a quando non sarà completamente svezzata?

Confido in una sua gentile risposta.

Saluti

Daniela

Peccato che tu parli di rassegnazione riferendoti all’allattamento della tua bimba: hai la grandissima fortuna di avere latte e te ne lamenti! Abitua la bimba alla sua pappa di mezzogiorno, inizia a dare un po’ di frutta a metà mattina così da attaccarla al seno la mattina, a merenda, all’ora di cena e una quarta volta in tarda serata. Dopo un mese dalla prima pappa introdurrai la seconda a cena e a quel punto, forse, sarà la bimba stessa, sazia, a non chiederti più la poppata di tarda sera.

Ti rimarranno, quindi, solo due poppate o al massimo tre, mattina, pomeriggio e sera dopo cena: non mi sembra un sacrificio tremendo. In ogni caso, se tu ti sentissi veramente stanca ed esaurita, potresti pensare al latte artificiale solo dopo l’introduzione della seconda pappa serale così da organizzare l’alimentazione della bimba con 4 pasti al giorno dei quali solo due saranno di latte artificiale e gli altri saranno composti da due pappe e un po di frutta.

Ma mi piange il cuore darti questi suggerimenti anche perché ora, forse, non ti rendi conto dei vantaggi anche pratici di allattare al seno – niente biberon da preparare, latte da comprare, stoviglie da sterilizzare, colichette da consolare e così via… -.

Un caro saluto, Daniela

Vota questo articolo