A 6 mesi, che spuntini dare?


Gentile Dottoressa le scrivo per chiederle un aiuto con la mia piccola che la settimana prossima compierà sei mesi. L’ho sempre allattata esclusivamente al seno e mi avvio a cominciare lo svezzamento in vista del mio prossimo rientro a lavoro. La piccola non prende il biberon nè con il mio latte ne tantomeno con il latte artificiale. Per esigenze di lavoro esco di casa molto presto verso le sei e mezza e posso allattare la bimba verso le sei come colazione. Come posso colmare le ore che la separano dalla pappa di mezzogiorno? Come ulteriore pasto di latte posso farle dare uno yogurt? Grazie per la sua cordialità.

 

La tua bimba può iniziare ad assaporare la frutta. Prova con un omogeneizzato di mela oppure di pera da dare con il cucchiaino piano piano proprio per provare se lo accetta – cosa che farà senz’altro! – Se lo gradirà, le prime volte mezzo vasetto sarà sufficiente, poi potrai aumentare piano piano. Se fosse molto affamata potrai arricchire la frutta con un cucchiaino di biscotto primi mesi. E’ presto, a mio avviso, per lo yogurt che deve essere considerato un minipasto completo, poco raccomandabile prima della pappa. Esistono yogurt raccomandati sin dal sesto mese, ma si tratta sempre di un derivato del latte vaccino e sarebbe meglio posticiparlo dopo l’ottavo mese. Riducendo il numero delle poppate, durante la giornata potresti tirare un po del tuo latte da dare fuori orario quando non ci sei. Se non lo prende con il biberon puoi provare con il cucchiaino o con il bicchierino con o senza beccuccio, ma capisco che può essere difficile per la persona che si occuperà della bimba in tua assenza. La pappa di mezzogiorno può essere anticipata alle undici e mezzo, ma penso che vorrai somministrarla di persona e forse non farai in tempo per quell’ora. Il mio consiglio sarebbe quello di dare frutta attorno alle nove e mezzo poi fare uscire la piccola fin quasi all’ora della pappa così da distrarla in caso di fame. Il tuo latte dovrà comunque essere dato almeno tre volte al giorno se vuoi mantenere una buona produzione

Ti è piaciuto? Condividilo!Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone