Coliche e stitichezza a sei mesi


Buonasera,

sono mamma di Nicholas, 6 mesi appena compiuti.
Il mio bimbo è sempre stato un pņ soggetto a stitichezza ma da quando avevo iniziato oltre al latte ad introdurre un vasetto di frutta al giorno la situazione si stava normalizzando. Ora invece che ho introdotto le pappe a pranzo e cena è peggio di prima e devo aiutarlo con i microclismi a eliminare "il tappo" altrimenti piange e si contorce dal dolore.
Da una veloce lettura alle altre domande mi è venuto il dubbio che posso aver sbagliato a preparare le pappe. A pranzo gli do 200gr di passato di verdure (è questo il problema e le verdure a pezzetti sono troppe?!?) con 20-25 gr di semolino cereali o mais, 1/2 vasetto di carne, 2 cucchiaini di parmiggiano e due di olio. La sera stessi ingredienti ma con il solo brodo vegetale invece del passato di verdure mentre a colazione 210 ml di lenilac1 (ancora non gli do quello di proseguimento) e a merenda 150gr di latte ed un vasetto di frutta.
Ho iniziato a darli la pappa anche la sera (la pediatra mi dice di dargliela abbastanza presto) perché aveva iniziato a soffrire di coliche (gli do anche le gocce di milicon) ma volte di notte si sveglia e comunque la mattina alle 6.30-7.00 si sveglia mentre prima si alzava alle 8.30-9.00. Ho provato quindi a dargli la camomilla la sera prima di andare a letto. Sto sbagliando qualcosa?
Grazie mille per la risposta (e la pazienza…).
Alessia

Le prime pappe si preparano come segue: brodo vegetale preparato facendo bollire in 500 gr di acqua due carote medie oppure una grande a pezzi e due patate medio piccole oppure una grossa pelata a pezzetti per almeno un’oretta o quantomeno fintanto che il liquido si riduce a metà. Il brodo va poi filtrato con un colino a maglie fini e nella scodella ne vanno messi 150, 180 gr al massimo, almeno per il primo mese. A questo liquido filtrato si aggiungono due cucchiai delle verdure che sono servite per praparare il brodo vegetale adeguatamente passate con il passaverdure o omogeneizzate o frullate, tre cucchiai di farine precotte oppure un cucchiaio e mezzo raso di semolino da cuocere, mezzo vasetto di carne, un cucchiaino di olio e, facoltativo, uno di parmigiano – due cucchiaini si daranno attorno all’ottavo mese –

Questa pappa completa si da dopo avere abituato ilo bimbo al brodo vegetale senza passato di verdure e senza carne ma soltanto con i cereali, poi si aggiunge la carne poi l’omogeneizzato. Dopo circa un mesetto dall’introduzione della prima pappa, le due verdure possono essere arricchite da zucchina, bieta, ecc., aggiungendo una sola verdura alla volta per controllarme la digeribilità e sempre dopo un mese dall’inizio della prima pappa si può provare con una seconda pappa serale pressocché uguale alla prima. Per la stitichezza si deve eliminare il riso e dare come cereali solo mais tapioca e, dopo il sesto mese, avena. Sposterei la frutta a metà mattina – 60 gr, cioè mezza tazzina da caffè o un omogeneizzato piccolo. Di pomeriggio, latte come mattina più, volendo, uno o due cucchiaini di cereali oppure un cucchiaino di biscotto e uno di cereali.

La camomilla serrale non previene le coliche e soprattutto non andrebbe dolcificata se non con destrosio. A volte quelle granulari contengono una quantità di zucchero – saccarosio – che può non essere ben tollerato soprattutto sae sommato agli zuccheri sia dela frutta che del latte artificiale. A sei mesi le coliche così dette fisiologiche dovrebbero essere cessate già da un pezzo e se hai ancora necessità di somministrare il mylicon sarebbe bene capirne il motivo.

Un caro saluto, Daniela

Ti è piaciuto? Condividilo!Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone