Circonferenza cranica alla nascita


Salve dottoressa..vorrei sapere un suo parere su mio figlio.

Il bimbo ha 1 mese e mezzo proprio oggi, è nato con parto cesareo a 38+3. Ho fatto il cesareo perchè sono molto minuta.

Maschio

peso alla nascita 2.750 kg
49 cm
35 cc

il gemelli di Roma ( dov’è nato) mi ha fatto fare una eco cerebrale perchè secondo loro 35cm di cc era oltre il 95 percentile (motivazione della eco scritta anche sull esame)
a me sinceramente risulta che 35 è circa al 50-60 percentile per un maschio ma probabilmente sbaglio io.

Alla prima eco risultava tutto nella norma tranne una lieve iperecogenicità.
Alla seconda eco tranfontanellare solo 14 giorni dopo..risultava TUTTO nella norma.

La mia preoccupazione è la seguente.
A 1 mese e mezzo (oggi) la cc risulta essere di 39.5 .. quindi la sua testa è cresciuta di 4.5cm in 1 mese e mezzo però il bimbo è cresciuto in tutte le sue misure.

Utiliziamo latte artificiale mellin 1 e mangia parecchio (circa 700ml giornalieri)e i dati del mio bimbo ora sono i seguenti:

4 kili tondi tondi .. 55 cm di lunghezza e 39.5 di cc

Vorrei sapere da lei se in qualche modo cè da preoccuparsi per la crescita della sua testa.

La mia pediatra a 1 mese esatto ha misurato la cc e segnava 38 …ma non ha detto nulla dicendo che andava tutto bene.

Lei cosa ne pensa? Quanto dovrebbe crescere mediamente la cc nei primi 2 mesi?

Grazie un caloroso saluto

Roberta

 

Il tuo bimbo è nato con peso normale per avere solo 38 settimane e mezzo di età gestazionale, con una lunghezza altrettanto normale e con una circonferenza cranica, sempre riferita a 38 settimane di età gestazionale, che sarebbe stata nella norma se fosse nato a termine, quindi vi è comunque una lieve discrepanza tra i percentili di peso, altezza e circonferenza cranica alla nascita ma comunque sempre nei limiti e nella fascia di normalità. In seguito la crescita in peso è stata regolare e molto soddisfacente, la crescita inlunghezza idem ma la crescita della circonferenza cranica continua ad essere superiore alla media laddove la media sarebbe circa un chilo al mese per quanto riguarda il peso (nel primo trimestre), 4 cm al mese per quanto riguarda la lunghezza, sempre nel primo trimestre, ma solo 2 cm al mese per quanto riguarda la circonferenza cranica. Però l’attuale circonferenza cranica si trova su un percentile attorno al 90-95°, com’era alla nascita, quindi, considerando anche l’esito delle ecografie, ritengo che si possa parlare di macrocefalia costituzionale e non mi preoccuperei soprattutto se la fontanella è di dimensioni regolari, non tesa o bombata, l’esame neurologico è normale e non vi sono segni o sintomi che facciano pensare ad un idrocefalo. Conoscere le dimensioni del cranio dei genitori sarebbe utile per capire se vi è familiarità per questa caratteristica. Infine bisogna dire che il primo mese la circonferenza cranica può anche aumentare di un cm in più rispetto alla media, quindi continuerei a controllarla, magari ogni 15 gg, almeno per un altro mese e smetterei di preoccuparmi se la crescita si dovesse assestare attorno ai 2 cm al mese, poco più o poco meno.

 

Ti è piaciuto? Condividilo!Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone