Catarro e sudore di notte


Buongiorno,

ho un bimbo di 17 mesi e nell’ultimo mese ha avuto una bronchite e adesso, a distanza di 15 giorni, è a casa con catarro e naso chiuso.

Gli sto dando delle supposte per sciogliere il catarro ma ho notato sia questa volta che l’altra, che quando va a dormire fa delle grandi sudate.

C’entra qualcosa con il catarro? Devo preoccuparmi?

Grazie in anticipo per il consiglio che vorrà darmi.

Cordiali saluti

 


Se il bambino ha assunto antipiretici o antinfiammatori, la sudorazione è normale. A volte, dopo una infezione batterica, l’organismo si difende eliminando le tossine prodotte dai batteri stessi con il sudore.

Ma anche le malattie virali possono terminare con abbondante sudorazione, così come alcuni farmaci a volte prescritti per la bronchite, magari con una componente spastica, come il Broncovaleas, possono dare sudorazione.

Non so quali supposte stai mettendo al bimbo per il catarro, ma se contenessero un antinfiammatorio oltre al mucolitico, da esse potrebbe dipendere l’abbondante sudorazione. Basta dare molto da bere al bimbo, soprattutto liquidi contenenti sali minerali per reintegrare le perdite dovute al sudore: spremute di agrumi, succhi di frutta, oppure sali minerali da integrare all’acqua semplice come reidratanti.

Non coprire troppo il bimbo: potrebbe avere semplicemente caldo, soprattutto di notte, quando la temperatura ambientale non deve essere eccessiva e la cute del bimbo dovrebbe mantenersi fresca e non calda.

Un caro saluto,

Daniela

  

Ti è piaciuto? Condividilo!Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone