Brevi sonnellini diurni


Gentile dottoressa,

il mio bimbo di due mesi e mezzo, da quando aveva circa tre settimane di vita, dorme pochissimo durante il giorno: fa 2-3 pisolini che non superano mai la mezz’ora.
Invece di notte va meglio, nel senso che si addormenta intorno alle 22.00-22.30, per poi svegliarsi alle 4.30, e a volte è capitato che tirasse le 6.00 .
Il problema è di giorno: è normale che un bambino così piccolo dorma così poco di giorno?

Sento bambini che dormono anche più di tre ore consecutive. Ha qualche consiglio da darmi per cercare di prolungare il suo sonno diurno che non va oltre i 20-30 minuti?

Grazie infinite per la sua disponibilità.


Ma perché tutte le mamme o la maggior parte delle mamme, vorrebbero che i loro pargoletti si comportassero chissà per quanto tempo come delle bambolette che si svegliano e dormono a comando!?

Quando un bimbo è sereno, mangia con gusto, cresce regolarmente, ha tutte le sue funzioni intestinali regolari, riesce a dormire almeno una volta nelle 24 ore sei ore di filato, che sia di notte o di giorno non importa, non c’è proprio nulla di cui preoccuparsi se non il fatto di interagire e comunicare sempre di più con il proprio bimbo che, stando sveglio, non chiede altro che di essere considerato e capito.

Fallo stare molto all’aria aperta e pulita, passeggia a lungo con lui in posti salubri, parla con lui, canta con lui, gioca con lui e sii felice della sua vivacità e della sua vitalità. Perché vuoi per forza che dorma tre ore consecutive anche di giorno rinunciando così a tutte le cose belle da scoprire e da imparare!

I bambini non crescono e non maturano solo dormendo e mangiando, soprattutto ora che riescono finalmente a mettere a fuoco oggetti e persone in movimento, che sanno distinguere la provenienza dei suoni e dei rumori e che riescono a distinguere sempre più nettamente i contorni e i colori delle figure.

Quando ti sei curata di mantenere il bimbo in un ambiente salubre, tranquillo, ben arieggiato e possibilmente silenzioso nei due momenti più o meno canonici dei sonnellini diurni come tarda mattinata e primo pomeriggio, senza comunque arrivare al buio totale della notte, hai fatto tutto quello che dovevi fare!

Se il bimbo non dorme comunque vuol dire che non ha sonno e che preferisce vivere e partecipare: di questo non puoi che compiacerti a meno che la sua mancanza di sonno non dipenda da un reale disturbo organico, ma è difficile pensare che esso si manifesti solo di giorno e non anche di notte.

Un caro saluto,

Daniela

Ti è piaciuto? Condividilo!Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone