Beve poco latte e cresce meno da quando è svezzata


 

Gentile Dottoressa,

sono la mamma di una bambina di 6 mesi e 20 giorni, nata prematura a 35 settimane di gestazione con un peso di 2,340 kg per 46 cm di altezza. Premetto che la sto allattando ancora.

Clara da 3 settimane, oltre alla pappa a pranzo (brodo vegetale più verdure passate, parmigiano, olio d’oliva, 2-3 cucchiai di farina e un vasetto di carne), mangia anche la pappa a cena (idem come il pranzo, ma al posto della carne le do il formaggio in vasetto o più spesso fresco).

Lo schema dei suoi pasti è questo:

ore 7 latte;
ore 10 vasetto di frutta (all’asilo);
ore 11.30 pappa (all’asilo);
ore 16 merenda con yogurt o latte;
ore 19 pappa;
ore 21.30 latte prima della nanna.

In media, facendo la doppia pesata, vedo che in tutto prende al massimo 200 ml di latte al giorno.

Da quando mangia la pappa a cena, è aumentata la prima settimana mezzo chilo, la seconda 300 etti e l’ultima 15 g.

Per questo le chiedo:

– quale può essere il motivo di questo brusco stop del peso? Forse perché beve poco latte? Io credo di averne poco ma di ciuccia non ne vuole sapere, mastica la tettarella, e cmq si stacca da sola e non dimostra di avere ancora fame. La piccola fa la pipì e la cacca regolarmente ed è vispa e attenta a tutto.
– come posso fare per farle accettare il biberon? Oppure come posso darle il latte?
– la peso ancora ogni settimana, faccio bene? e ora quante deve crescere al mese?

Ora pesa 6,875 kg e un mese fa era 66 cm di altezza.

Ringraziandola anticipatamente, porgo cordiali saluti.

La bimba sta crescendo molto per l’età che ha e, anzi, non vorrei che mangiasse anche troppo vista la sua prematurità e il suo peso nascita, ovviamente, basso. Mangia come un bambino di sette mesi mentre, in realtà, non ne avrebbe nemmeno sei con l’età corretta!

Non pesarla più settimanalmente e continua serenamente più a lungo che puoi con il tuo latte: io eviterei anche lo yogurt pomeridiano preferendo il latte materno, ma forse non sei disponibile a quell’ora.

La crescita mensile nel secondo semestre è più o meno la metà di quella dei primi mesi, cioè dai 500 ai 600 gr al mese ma anche di meno, in base alla costituzione dei bimbi e al loro peso nascita.

Non pensare al biberon perché non le serve ancora e non pesare la bimba quando la allatti perché non ha senso. Quando e se avrà fame e voglia di aggiunte te lo farà capire.

Stai tranquilla e fidati sia di te che della capacità della bimba di autoregolarsi. Non cedere alla tentazione di alimentarla più del necessario pur di vederla crescere e se hai sensi di colpa per averla partorita prima del tempo, togliteli dalla testa (spesso sono inconsci ma vale la pena rifletterci).

Un caro saluto, Daniela

Ti è piaciuto? Condividilo!Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone