Bambino con febbretta ricorrente


 

Buongiorno,

ho un bambino di 14 mesi che si ammala spesso (ogni 3-4 settimane) con febbre alta che passa con cicli di antibiotico. Il problema è che, una volta guarito, persiste una febbretta intorno ai 37,5 abbastanza costante.

Dalle analisi fatte è risultata solo la ves a 24 (con valori di riferimento 2-20) e i linfociti 71,9 (riferimento 31-71); tutto il resto è nei parametri, anche l’esame urine non ha riscontrato alterazioni.

La pediatra gli ha fatto il tampone, che risulta negativo e anche la mononucleosi e il citomegalovirus sono assenti. Cosa ci consiglia di fare, visto che la pediatra ritiene di non fare nessun ulteriore accertamento?

Grazie

Per ora penso anch’io che non sia necessario approfondire gli accertamenti, ma mi stupisce che a soli 14 mesi abbia sempre bisogno di antibiotici per guarire dagli inevitabili malanni dell’età, specie se frequenta il nido. Da questo punto di vista, potrebbe avere un relativo transitorio malfunzionamento del suo sistema immunitario.

Bisogna precisare, però, che se misuri la temperatura del bimbo per via rettale, oppure di sera, dopo cena, oppure appena sveglio, i valori considerati normali possono essere più elevati e una temperatura rettale di 37, 5° C non deve essere considerata alterazione, specie se il bimbo è snello e sta crescendo molto in altezza.

Un caro saluto, Daniela

Ti è piaciuto? Condividilo!Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone