Aumentare l’appetito


 

Buongiorno dottoressa,

ho un figlio di quattro anni e mezzo che pesa 14,500 KG . Facendo i vari controlli di crescita dal pediatra mi è sempre stato detto di non preoccuparmi se non aveva un peso giusto per la sua età che con il tempo avrebbe recuperato; io non mi preoccupo più di tanto perché mio figlio è iperattivo non è fiacco o stanco (anzi!), l’unica cosa è che non mangia, non riesco a fargli mangiare un pranzo completo e ogni giorno è una lotta continua.

Vorrei sapere se esiste qualche aiuto per fargli venire l’appetito, ma che funzioni veramente perché ne ho provati diversi, tutti a base di vitamine, ma che non mi hanno dato nessun risultato.

Grazie

L’unico aiuto sensato che puoi dare a tuo figlio è quello di smettere di preoccuparti di quanto mangia o non mangia, di smettere di assillarlo, di cercare di evitare i cibi troppo dolci come fuori pasto, di aumentare la sua attività motoria, di insegnargli a mangiare più o meno ad orario frazionando gli alimenti in almeno 4 o 5 pasti, di preparargli cibi sani e facilmente digeribili, tra loro ben proporzionati, cioè pasta + carne + verdure + frutta e pazienza se non finisce le porzioni: l’importante è che mangi in modo sano e che la sua presunta o vera inappetenza non dipenda da una qualsiasi patologia.

Smettila di preoccuparti per il peso e controlla soltanto la regolare crescita in altezza. Se il tuo bimbo gode di buona salute e di buon umore non inventarti problemi inesistenti e non fare paragoni con i figli delle amiche o con cugini vari.

Ogni nuovo bimbo che viene al mondo, per fortuna, è sempre diverso da tutti e unico: proprio per questo è prezioso così com’è e non è necessario che assomigli a nessuno.

Un caro saluto, Daniela

Ti è piaciuto? Condividilo!Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone