Ancora catarro e dentini a cinque mesi


Buongiorno dottoressa,

torno ancora a chiederle dei consigli su Federico (5 mesi). Come le avevo detto settimana scorsa, aveva catarro (tra naso e gola aveva detto il pediatra) dovuto a raffreddore forte ed inappetenza. Ad oggi il catarro c’è ancora, non tantissimo, e l’inappetenza pure. Dargli le poppate è diventata quasi un’impresa titanica e sono anche capitati un paio di episodi di vomito.

A questo si aggiunge anche che ho scoperto che il pupo ha messo i due dentini inferiori. Devo seguire i suoi ritmi di inappetenza senza insistere e aspettare che passi? Su 210 ml (cinque poppate) di latte che gli preparo lascia sempre come minimo 50 ml, e dopo aver penato per più di tre quarti d’ora per farlo bere. E

 soprattutto tutto questo non voler mangiare e vomito, è dovuto allo stato del piccolo, tosse, naso un po’ chiuso, dentini? Non è un po’ presto a cinque mesi compiuti il 26 novembre, avere già due dentini (il fratellino maggiore i primi dentini li ha messi a 11 mesi)?

Un’ultima domanda: ovviamente cosi come rifiuta la poppata, rifiuta categoricamente il cucchiaino e la frutta, e categoricamente vuol dire che la sua bocca è un muro di cemento alla sola vista del cucchiaino. Come fare per farlo abituare senza "marcarlo" stretto visto che ormai dovrei iniziare lo svezzamento visto che pesa 7.700 gr?

Mi perdoni se mi sono dilungata; la ringrazio infinitamente della risposta che vorrà darmi e la saluto caramente.

Giulia


Non forzare il bimbo più di tanto finché ha catarro e non è in perfetta forma. Se rifiuta la frutta con il cucchiaino, se vuoi, puoi sostituire l’omogeneizzato di frutta con un succo di frutta da bere, sempre per lattanti: ha le stesse calorie e le stesse sostanze, solo che vi è stata aggiunta acqua e si presenta liquido.

Se, invece, hai una bella scorta di omogeneizzati di frutta, prova a diluirli con acqua e a darli con il biberon o con un bicchierino, magari aggiungendo un cucchiaino di miele per mantenere lo stesso grado di dolcificazione. Controlla il peso del piccolo, invece che ogni mese, come penso tu stia facendo, ogni 15 gg e se, comunque, cresce o quantomeno non cala di peso, non ti preoccupare se non finisce le poppate.

Anzi, ti dirò: cinque poppate da 210 gr significano più di un litro di latte al giorno e mi sembra troppo perché non si dovrebbe mai superare il litro di latte giornaliero, qualsiasi sia il peso raggiunto dal bimbo. Allora calcola tranquillmente cinque poppate da 170, 180 gr e vedrai che saranno più gradite al piccolo piuttosto che 210 gr.

I bambini, in fondo, a dispetto delle mamme, si sanno regolare benissimo da soli e bisognerebbe avere più fiducia in loro e nella loro saggezza, anche a questa età.

I dentini, i bambini li mettono quando vogliono: mediamente iniziano a 6-8 mesi, ma certuni ritardano fino all’anno e altri, a volte, nascono già con un dentino visibile. Vuol dire che, invece di aspettare sei anni, inizierà a perderli prima.

Un caro saluto,

Daniela

Ti è piaciuto? Condividilo!Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone