Ancora a proposito di dermatite atopica


Buonasera Dott.ssa 
mi sembra di avere notato un riacutizzarsi dell’eczema, in relazione all’eruzione dei premolari, e insieme a questa, torna ad ogni nuovo dente, la candida intestinale. 
I fermenti lattici sono controindicati in questo caso (dato che i latticini fanno bene per la candida ma non per la dermatite)?
Ci sono limiti di età per l’assunzione di omega 3 e omega 6? Esistono integratori specifici per bambini di poco meno di 2 anni?
Come sempre, grazie. 
Paola




In una situazione che può considerarsi come quella del gatto che si morde la coda, è facile pensare che l’ipersalivazione caratteristica dei periodi di dentizione alteri la composizione della saliva rendendola meno protettiva dal punto di vista del suo potere battericida; di conseguenza si può assistere al verificarsi di episodi diarroici o lievi faringiti o altro. Il sistema immunitario si squilibra momentaneamente, la candida che è normalmente presente nell’intestino prolifera più agevolmente dando luogo a problemi di varia natura tra i quali anche la riacutizzazione di una dermatite atopica. I fermenti lattici probiotici e le sostanze prebiotiche sono molto utili per contrastare la proliferazione della candida intestinale. Non è necessario che si assuma yogurth, basta assumere lactobacillo bifido in fiale o capsule e seguire una alimentazione dove viene data preferenza a carni bianche magre, pesce, uova se tollerate più verdure e frutta non troppo zuccherina, limitando molto gli zuccheri raffinati come il saccarosio, gli zuccheri aggiunti ai cereali, cioè docetti vari e biscotti, i formaggi, soprattutto se latticini ma anche quelli a pasta dura come il parmigiano. Gli acidi grassi polinsaturi omega 6 e tre non hanno nessuna controindicazione e non vi sono limiti di età per somministrarli.

Ti è piaciuto? Condividilo!Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone