Analisi a digiuno?


Gentile Dott.ssa,

sabato porterò il mio bambino di 22 mesi ad effettuare leanalisi del sangue prescritte dalla sua pediatra per la tosse che non passa.

Deve eseguire emocromo, ves, micoplasma, sideremia, IgE.

Allatto ancora mio figlio e vorrei sapere se il digiuno è obbligatorio e in caso affermativo per quante ore non dovrei allattarlo. Lui si sveglia varie volte di notte espesso si riaddormenta solo col seno, idem la mattina appena sveglio la primacosa che fa è chiedere il seno.
quali valori possono eventualmente risultare falsati?

Un altro quesito riguarda invece l’analisi delle feci per la ricerca di eventuali parassiti intesitnali. L’analista mi ha detto cheservono le feci della mattina, cosa ovviamente non prevedibile… Se raccolgo quelle del giorno prima devo procurarmi un contenitore particolare con qualche sostanza che ne mantenga inalterate le caratteristiche? posso trovarloin farmacia?

La ringrazio per l’attenzione

Cordiali saluti

Enza 

Nessuna delle analisi che ti sono state prescritte sono di tipo metabolico come, per esempio, glicemia, colesterolemia, trigliceridi, ecc., pertanto non necessitano digiuno.

Le feci si conservano per alcune ore in frigo in un contenitore apposito che richiederai preventivamente in farmacia.

Ti conviene acquistarne almeno due perché qualora il bimbo si scaricasse un’altra volta in un’orario più vicino a quello del trasporto del prelievo potrai buttare il campione precedente e utilizzare quello più recente.

Un caro saluto, Daniela

Ti è piaciuto? Condividilo!Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone